Autore Topic: Considerazioni sull'Amphora Virginia (Giallo)  (Letto 2834 volte)

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6000
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Considerazioni sull'Amphora Virginia (Giallo)
« Risposta #135 il: 04 Dicembre 2017, 12:46:18 »
Stefanino... anche meno
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline NCH

  • Cavaliere del Curapipe di Argento
  • *****
  • Post: 427
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Considerazioni sull'Amphora Virginia (Giallo)
« Risposta #136 il: 11 Dicembre 2017, 16:25:39 »
Ritornato anche a Milano.
Dieu et mon droit

Offline RHODESIAN

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 798
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Considerazioni sull'Amphora Virginia (Giallo)
« Risposta #137 il: 12 Dicembre 2017, 15:52:04 »
Il Virginia è tornato anche a Firenze. Ho acquistato le ultime due buste della nuova fornitura da Nocentini.
...e attribuirete alla vostra pipa la strana facoltà di fumarvi

Offline caporaiss

  • Cavaliere del Curapipe di bronzo
  • *****
  • Post: 377
    • Mostra profilo
Re:Considerazioni sull'Amphora Virginia (Giallo)
« Risposta #138 il: 12 Dicembre 2017, 19:18:08 »
Mentre nelle grandi metropoli arriva il giallo in Africa neanche l'ombra però in compenso fra due giorni ci saranno i C&D e i Pease, boh ???
La picciriddata è ingenua, il colpo di porco è voluto.

Tutti usano il termine capiscitore/i - dimenticano che l'ho inventato io.

no capo no party ! (CVAB)

Offline StefanoG

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1841
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Considerazioni sull'Amphora Virginia (Giallo)
« Risposta #139 il: 12 Dicembre 2017, 19:49:06 »
Si vero, a Milano lo si torva ora, anche in larga quantità che, me ne sono sorpreso assai...