Autore Topic: La pipa del XV Anniversario  (Letto 38776 volte)

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 7122
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:La pipa del XV Anniversario
« Risposta #15 il: 24 Maggio 2017, 13:41:47 »
Io sarei per Rhodesian o Bulldog
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline enrikon

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1166
    • Mostra profilo
Re:La pipa del XV Anniversario
« Risposta #16 il: 24 Maggio 2017, 13:42:06 »

Offline samael

  • Moderatore globale
  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 2803
    • Mostra profilo
Re:La pipa del XV Anniversario
« Risposta #17 il: 24 Maggio 2017, 14:09:16 »
Io sarei per Rhodesian o Bulldog

però (a parte che ho appena comprato una bent bulldog Amorelli  ;D ;D ;D :P :P :P) non sarebbe più esclusiva una pipa davvero "diversa" come la nail con cannello intero?

Offline RHODESIAN

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 921
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:La pipa del XV Anniversario
« Risposta #18 il: 24 Maggio 2017, 14:14:23 »
Mi sembra un'idea interessante e particolare, indipendentemente dallo shape da scegliere. Mi chiedo solo per la manutenzione come funziona e se nel tempo l'attacco bocchino cannello possa dare qualche problema.
...e attribuirete alla vostra pipa la strana facoltà di fumarvi

Offline Nic Salamandra

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1687
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:La pipa del XV Anniversario
« Risposta #19 il: 24 Maggio 2017, 14:15:15 »
Io col bocchino fuso nel cannello ho l'esperienza del costruttore di richiami per uccelli-pippemaker  che quando ci fumai nel Bosco uscì l'Augel Padulo e radente mi fece scempio ::)

Voto Calabash compatta medio-piccola rifinita a Penna (di San Michele e non Padulo) :D
siamo inthopici fino in fondo

Offline samael

  • Moderatore globale
  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 2803
    • Mostra profilo
Re:La pipa del XV Anniversario
« Risposta #20 il: 24 Maggio 2017, 14:20:45 »
Mi sembra un'idea interessante e particolare, indipendentemente dallo shape da scegliere. Mi chiedo solo per la manutenzione come funziona e se nel tempo l'attacco bocchino cannello possa dare qualche problema.

ovviamente Amorelli la celebra (ma ricordo che anche caporaiss, dio l'abbia in gloria, ne parlava bene), e a domanda esplicita dice che la manutenzione è ancora più semplice, poiché non crea praticamente umidità...  ::)

Offline RHODESIAN

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 921
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:La pipa del XV Anniversario
« Risposta #21 il: 24 Maggio 2017, 14:24:09 »
Mi sembra un'idea interessante e particolare, indipendentemente dallo shape da scegliere. Mi chiedo solo per la manutenzione come funziona e se nel tempo l'attacco bocchino cannello possa dare qualche problema.

ovviamente Amorelli la celebra (ma ricordo che anche caporaiss, dio l'abbia in gloria, ne parlava bene), e a domanda esplicita dice che la manutenzione è ancora più semplice, poiché non crea praticamente umidità...  ::)

Ottimo! Per me, se agli altri va bene, è approvata...
...e attribuirete alla vostra pipa la strana facoltà di fumarvi

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 7122
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:La pipa del XV Anniversario
« Risposta #22 il: 24 Maggio 2017, 20:02:47 »
Allora andiamo su una dritta. Chimney? Direi liscia.
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline RHODESIAN

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 921
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:La pipa del XV Anniversario
« Risposta #23 il: 24 Maggio 2017, 21:27:46 »
Allora andiamo su una dritta. Chimney? Direi liscia.

Basta che non sia un pipone da 100 g. ;)
...e attribuirete alla vostra pipa la strana facoltà di fumarvi

Offline enrikon

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1166
    • Mostra profilo
Re:La pipa del XV Anniversario
« Risposta #24 il: 24 Maggio 2017, 22:42:31 »
A me va bene.

Offline duncan

  • Cavaliere del Grattapipe Fisso
  • *****
  • Post: 142
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:La pipa del XV Anniversario
« Risposta #25 il: 24 Maggio 2017, 23:05:06 »
Anche! Molto belle, temo che non si rientri nel budget, ma chiedere è gratis.

Offline Garou

  • Cavaliere del Curapipe di bronzo
  • *****
  • Post: 365
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:La pipa del XV Anniversario
« Risposta #26 il: 24 Maggio 2017, 23:13:22 »
Allora andiamo su una dritta. Chimney? Direi liscia.

Quoto shape e finitura ma non mi convince in toto la questione del bocchino però mi adeguo.

Offline duncan

  • Cavaliere del Grattapipe Fisso
  • *****
  • Post: 142
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:La pipa del XV Anniversario
« Risposta #27 il: 24 Maggio 2017, 23:16:51 »
Allora andiamo su una dritta. Chimney? Direi liscia.

Basta che non sia un pipone da 100 g. ;)
Ehh il rischio di una pipa imponente con le chimney c'è.. Io fumando prevalentemente con la pipa in bocca, mal sopporto le pipe dritte oltre i 15 cm e con peso oltre i 50gr. Per le curve pure 70gr. Ma ben bilanciate

Offline samael

  • Moderatore globale
  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 2803
    • Mostra profilo
Re:La pipa del XV Anniversario
« Risposta #28 il: 25 Maggio 2017, 01:55:38 »
Da Manno c'erano due Amorelli Dublin "pezzo intero" che erano piume...a me va bene anche una biliard, tanto la personalità e l'"esclusività" sarebbero garantite dalla particolarità costruttiva...
Il prezzo era altino (ora non ricordo: Cristiano?) ma si trattava di una 3 è una 4 stelle, quindi potremmo rinunciare alla fiamma e badare al "sodo"

Offline RHODESIAN

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 921
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:La pipa del XV Anniversario
« Risposta #29 il: 25 Maggio 2017, 12:09:15 »
Da Manno c'erano due Amorelli Dublin "pezzo intero" che erano piume...a me va bene anche una biliard, tanto la personalità e l'"esclusività" sarebbero garantite dalla particolarità costruttiva...
Il prezzo era altino (ora non ricordo: Cristiano?) ma si trattava di una 3 è una 4 stelle, quindi potremmo rinunciare alla fiamma e badare al "sodo"

Concordo... anche sulla Billiard...
Una delle ultime news di Caporaiss era che Amorelli avrebbe ripreso la produzione di sabbiata... potrebbe essere una valida alternativa, anche economicamente?
...e attribuirete alla vostra pipa la strana facoltà di fumarvi