Autore Topic: Due risate dal web  (Letto 1678 volte)

Offline NCH

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1373
    • Mostra profilo
Re:Due risate dal web
« Risposta #15 il: 12 Gennaio 2018, 09:16:46 »
I have a feeling we're not in Kansas anymore.

Offline enrikon

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 933
    • Mostra profilo
Re:Due risate dal web
« Risposta #16 il: 12 Gennaio 2018, 09:32:30 »
 ;D

Ma il Maigret di Castellitto senza la pipa in bocca, l'avete visto?

Offline NCH

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1373
    • Mostra profilo
Re:Due risate dal web
« Risposta #17 il: 12 Gennaio 2018, 09:59:39 »
;D

Ma il Maigret di Castellitto senza la pipa in bocca, l'avete visto?
No, qui la pipa ce l'ha

https://vimeo.com/channels/simenon/122727482

« Ultima modifica: 12 Gennaio 2018, 10:03:17 da NCH »
I have a feeling we're not in Kansas anymore.

Offline enrikon

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 933
    • Mostra profilo
Re:Due risate dal web
« Risposta #18 il: 12 Gennaio 2018, 10:04:01 »
Sì, ma in linea di massima non ce l'ha. Non ricordo Cervi in un solo fotogramma senza pipa. Però magari mi sbaglio.

Offline NCH

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1373
    • Mostra profilo
Re:Due risate dal web
« Risposta #19 il: 12 Gennaio 2018, 10:21:19 »
Sì, ma in linea di massima non ce l'ha. Non ricordo Cervi in un solo fotogramma senza pipa. Però magari mi sbaglio.
Meno, ma ce l'ha, comunque il mio Maigret preferito fu Cervi, come attore, e Gabin unitamente a Cremer come regia, i vecchi sceneggiati televisivi nostrani, con tutta la buona volontà, non hanno retto al tempo, parere del tutto personale, come sempre.
I have a feeling we're not in Kansas anymore.

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6747
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Due risate dal web
« Risposta #20 il: 12 Gennaio 2018, 10:47:34 »
A me piaceva anche Cremer...
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline Ramon

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 579
    • Mostra profilo
    • fumodipipa.it
Re:Due risate dal web
« Risposta #21 il: 12 Gennaio 2018, 12:14:12 »
Oggi come oggi voterei su tutti Cremer. Parte la sigla e io già mi rilasso..  ;)
Sui telefilm italiani un po' è vero che non hanno retto il tempo; soprattutto credo sia per quel modo di recitare dei personaggi, più teatrale che televisivo, talvolta esagerato. Magari Cervi riusciva a mascherarlo (non sempre) ma i personaggi a corollario molto meno.
« Ultima modifica: 12 Gennaio 2018, 12:16:16 da Ramon »
Il mio blog: www.fumodipipa.it

Offline Nic Salamandra

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1578
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Due risate dal web
« Risposta #22 il: 12 Gennaio 2018, 13:50:38 »
Mi piace Kramer,  superlativo nel ruolo di Espinosa a La Piovra, ma circa la derivazione teatrale negli sceneggiati della grande RAI dei Fondatori, a non reggerla siamo noialtri contemporanei. Il birignao forse obsoleto ormai nel teatro puro, rivestiva nella educazione della classi popolari moderna l antico uso del verso nella Prosa...E i grandi testi come i Karamazov ma anche in scala simenonici, non potevano che giovarsene. Attrezziamici noi ad attializzare ciò che merita, per reggere noi stessi almeno fino a domattina.. ::)
siamo inthopici fino in fondo

Offline NCH

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1373
    • Mostra profilo
Re:Due risate dal web
« Risposta #23 il: 12 Gennaio 2018, 13:50:42 »
Oggi come oggi voterei su tutti Cremer. Parte la sigla e io già mi rilasso..  ;)
Sui telefilm italiani un po' è vero che non hanno retto il tempo; soprattutto credo sia per quel modo di recitare dei personaggi, più teatrale che televisivo, talvolta esagerato. Magari Cervi riusciva a mascherarlo (non sempre) ma i personaggi a corollario molto meno.
Così è, anzi così fu, anche con Nero Wolfe e nonostante il calibro di Buazzelli.
I have a feeling we're not in Kansas anymore.

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6747
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Due risate dal web
« Risposta #24 il: 12 Gennaio 2018, 14:19:57 »
Oggi come oggi voterei su tutti Cremer. Parte la sigla e io già mi rilasso..  ;)
Sui telefilm italiani un po' è vero che non hanno retto il tempo; soprattutto credo sia per quel modo di recitare dei personaggi, più teatrale che televisivo, talvolta esagerato. Magari Cervi riusciva a mascherarlo (non sempre) ma i personaggi a corollario molto meno.
Vedi, il fatto è che, assecondando il gusto dell'epoca (primi passi della tv italiana), non si trattava di "fiction" o "telefilm", ma di "sceneggiati", dove si badava a valorizzare la componente letteraria (fino agli anni 70 non era infrequente che la Rai desse in prima serata rappresentazioni teatrali, di De Filippo in primis). Se vai a vedere i grandi sceneggiati di quel periodo, come Piccolo Mondo Antico o I Promessi Sposi (quelli vecchi di Sandro Bolchi, non quelli di Nocita degli anni 80), trovi lo stesso modo di recitare degli attori che oggi ci appare un po' pesante. Ma questo credo sia dovuto, appunto, al fatto che allora si voleva trasporre in tv i tempi teatrali. Mi dice un amico critico tv che il grande cambiamento fu dato dal Ligabue (questo si di Nocita) e poi che il Marco Polo di Montaldo consacrò il tutto. Nel mezzo c'era stato il Gesù di Zeffirelli.
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline Nic Salamandra

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1578
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Due risate dal web
« Risposta #25 il: 12 Gennaio 2018, 14:37:07 »
In soldoni il passaggio da una pop kultur "gramsciana" a una foto romanzesca....Una mutazione profanazione venuta assieme a molto altro, tra cui dal poliziesco di Concetto se non addirittura Epico (la.Piovra) al poliziottesco sempre di cliché foto romanzato...
siamo inthopici fino in fondo

Offline StefanoG

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 2063
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Due risate dal web
« Risposta #26 il: 12 Gennaio 2018, 15:15:28 »
Poi, c'è quel fatto delle immagini in bianco e nero, sono un tocco di poesia,
creano atmosfere dove il colore non riesce, soprattutto il bianco e nero è indicato
per il genere noire drammatico, la ricerca del chiaro scuro mette in risalto le atmosfere
dell'animo umano nascoste nell'ombra delle esistenze quotidiane, delle ombre si
acuisce, amplificano atmosfere inconsce dark tipiche del genere dramatico-noire, nel genere
la vena drammatica è spesso molto presente e le immagini non a colori esplicitano e,
subliminano la cosa, il Maigret a colori di Castellitto, proprio non essendo in bianco e nero,
perde un po di quella forza suggestionante che le ombre donano ai personaggi e alla
storia in se, credo che invece Simenon fosse un profondo conoscitore ed infagatore
dell'animo umano e, i suoi gialli norire oltre a raccontare polizieschi classici sondassero
profondamente l'esistenzialità umana, era uno scrittore profondamente drammatico,
lo stesso Maigret scopriva crimini proprio solo dopo essersi calato a fondo nella sociologia
ambientale ove le persone vivevano e, solo dopo aver fatto suo l'animo dei personaggi,
comprendeva la loro vera natura, i loro veri drammi, non giudicava ed aveva pietà per
essi proprio perchè, era vicino a questa loro natura drammatica che distruggeva se stessi
e i luoghi o le persone a loro vicini, forse il maigret di Castellitto perde molto di questa
natura Simenoniana, questo è forse il vero decadimento.
Io preferivo il Maigret di Gino Cervi, non tanto per la sua recitazione che non mi è mai
parsa il massimo della sua carriera, pur restando un grande attore anche in tale
interpretazione, piuttosto per tutto l'insieme, come recitazione metterei sullo stesso
piano ma, per ragioni differenti, Gabin, Cremer, Cervi, in ogni modo
per me il maigret topico ha le connotazioni di questi tre immensi attori così, come
gli sceneggiati in cui recitano i tre grandi attori sono ciò che sullo schermo si avvicina
più alla idea che ho io delle atmosfere e, dei racconti scritti da Simenon.

In ogni modo, mi sono intrattenuto piacevolmente a seguire Castellitto se pure,
per quanto molto bravo a recitare, l'ho trovato per fisionomia, fisicità, lontano
dal Maigret che, penso vi sia nelle pagine dei racconti di Simenon, mi è parso anche
troppo nervoso Castellitto, movimenti troppo rapidi e, nervosi, troppo giggionesco
a tratti burlesco, in fine non comprendo il bisogno di caricare di simpatia maigret
con, immagini ludiche famigliari, l'impressione che si sia cercato di, aggiungere alle
note classiche conosciute altro quale, donare sfumature nuove più leggere, colorate,
dinamiche ma nervose ma anche giocose, ad un personaggio e, a racconti che,
invece, a mio parere non ne erano affatto leggeri ma, piuttosto drammatici.
Per il resto mi è parso che Castellitto fumasse abbastanza la pipa e, bene, se mai
poco credibile è che, un Maigret fumasse una pipa così piccola e leggera e, sempre
la stessa.
« Ultima modifica: 12 Gennaio 2018, 19:07:18 da StefanoG »

Offline enrikon

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 933
    • Mostra profilo
Re:Due risate dal web
« Risposta #27 il: 12 Gennaio 2018, 17:27:45 »
Devo aver beccato proprio quei 5 minuti che non la fumava. Che poi a me m'importa assai di chi fuma la pipa e chi no, mi basta di fumarla io ;D Solo che mi ha dato fastidio perchè ho pensato "stai a vedere che per il politically correct antifumo si sono inventati un Magrait senza pipa".

Offline RHODESIAN

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 916
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Due risate dal web
« Risposta #28 il: 12 Gennaio 2018, 19:20:38 »
Per i miei gusti, il Maigret di cervi era piacevole ma forse troppo poco "francese" rispetto a quello di Cremer, nel quale le atmosfere e la fotografia mi sembrano riproporre più fedelmente l'atmosfera "reale" dell'epoca e dei luoghi di appartenenza...
...e attribuirete alla vostra pipa la strana facoltà di fumarvi

Offline NCH

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1373
    • Mostra profilo
Re:Due risate dal web
« Risposta #29 il: 13 Gennaio 2018, 08:43:22 »
Dispenser gratuito stradale,
foto mia
Praga 1


Buffa la vignetta, ma indice di civiltà.
« Ultima modifica: 13 Gennaio 2018, 08:46:25 da NCH »
I have a feeling we're not in Kansas anymore.