Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Nic Salamandra

Pagine: [1] 2 3 ... 108
1
Generale / Re:Cosa state fumando?
« il: 27 Giugno 2019, 12:41:45 »
Direi che con un Sigaro degno di questo nome si acquista anche un veicolo mono-uso che dovrebbe permettere tutte le volumetrie di boccata possibili...in verità il veicolo sigaro è pezzo unico veramente e dunque non puoi rodarlo e quando l'hai governato è finito. Le volumetrie sono mediamente alte perché il fumatore occasionale mira a un governo standard, basato sulla possanza. Essendo poi vanesio almeno quanto il pipajuolo, il sigaroso inventerà i suoi "dan" di arte marziale, non spostando mai l'attenzione sui sigari farlocchi o comunque "difficili" (e ognuno può esserlo in modo tutto suo) ma imputando alll'insipienza altrui le fumate non riuscite (per cui può essere un ottimo testimonial di tornate merceologicamente così e così).

Va da sé che il fumatore abituale (con coabitazioni pipiche o meno) sa destreggiarsi meglio tra le incognite (d'accordo con Baffo, più complicate in media) e vivere con soddisfazione il suo "modus" preferito...

2
Generale / Re:Cosa state fumando?
« il: 26 Giugno 2019, 15:07:25 »
Mah il Tosco o l'Avana stanno alla Pipa (a parte le contaminazioni nelle mix) come due "equivalenti" tra duemila possibilità diverse della Pipa, oltre alla tipicità della somministrazione, che ha modi e fascini propri. Preferire il Sigaro alla Pipa fa capo a possibilità concrete su cui c'è poco da discutere e tutto da constatare… si accetta il discorso "astratto" (altrimenti assurdo) solo nella modalità "riduzionista" per cui E' DEGNO fumare solo alcuni più o meno presunti "vertici", per cui flake di virginia ed EM "puri e tradizionalmente immacolati" (uso FVF e BSOSM) possono essere contrapposti alla Coppia ToscoCaraibica… in questo caso la differenza di modi fa copo a ridotte contapposizioni di coppie, che sono comunque assai differenti tra loro. Esiste dunque il fumatore empirico che si trova bene in un modo e un solo o al massimo due gusti (a e a non provare una attrazione irresistibile per la Pipa anche come oggetto-tramite), e tutto il resto...

3
Off topic / Re:Mercatini e avvistamenti on line
« il: 28 Maggio 2019, 14:13:40 »
https://picclick.it/Terravento-Fischietti-ad-Acqua-a-Forma-di-Uccelli-303032013499.html

A me sì...la Capostipite aviaria-fischietti di richiamo è tra le più candidate ad essere la 14a...certo richiamo di "spiriti"...cmq addizionabile alla "strumento musicale"" in alternativa...per lo meno nel "senso"...

.... in più anche il richiamarsi tra "marezzature" del sotto-suolo e ben Oltre, mi colpisce.... senza contare che essendo il lavoro di finissaggio a fare le allegorie (non forzando troppo la "realtà"), la Pipa può fare a meno di alterare troppo una forma classica, per richiamare un uccello...

4
Generale / Re:Cosa state fumando?
« il: 27 Maggio 2019, 16:55:35 »
Ri Amen

5
Generale / Re:Il blog dell'amico Ramon
« il: 27 Maggio 2019, 16:54:52 »
Amen

6
Generale / Re:Il blog dell'amico Ramon
« il: 26 Maggio 2019, 16:36:13 »
Mah io stesso ho detto che che la divagazione allusiva meritava lode e non spunto specifico poi ci ripenso grazie interventi da cui poi a loro volta emerge che pensavo bene prima...boh il thopic è del Komm decida Lui i dibattimenti paventati da imboccare, la commedia umoristica ha pur sempre una morale (molto nel Sarchiapone originale) decida Lui su cosa dar fuoco alle polveri fosse il caso...di fuffa pseudopoetica su cose sommitali e ineffabili di vere o presunte eccellenze pipo tabagiche, siamo pieni...ma sfatare e litigare può essere assai peggio che illudersi e stare in pace... aspettiamo almeno di sapere in che Europa staremo a farlo...



7
Generale / Re:Il blog dell'amico Ramon
« il: 25 Maggio 2019, 20:25:24 »
Mah ho apprezzato la bontà formale e allegorica della scrittura senza manco sognarmi di entrare nel merito e lo farò con più congrua tastiera. Il fatto che tra le molte colonizzazioni usa ot ed it non siano rientrati proprio i trinciati  pipici ha ragioni post belliche e di struttura imprenditoriale e politica precisi. Nondimeno l eccellenza assoluta di quel mondo (prima bistrattato dai sarchiaponi mentali italici) è pian piano comunemente divenuta intuibile-verificabile...ci si torna apprezzamento cmq al blog di Baffo  :)

8
Generale / Re:Il blog dell'amico Ramon
« il: 24 Maggio 2019, 08:41:57 »
Vero… molto ben fatto e pure scritto! A proposito, dato che il lavoro sulle Capostipiti "allegoriche" era a buon punto e soprattutto grazie a lui di altrettanta qualità, sarebbe ganzo averne e qui e lì il non lontano completamento…. ove si puede  ;)

9
Off topic / Re:Mercatini e avvistamenti on line
« il: 15 Maggio 2019, 14:06:23 »
L Amphora Burley ( ben lungi dalla reperibilità)o cosa? ??? Abbraccy

10
Off topic / Re:Mercatini e avvistamenti on line
« il: 14 Maggio 2019, 08:20:40 »
Grande notizia pare di rivedere il vecchio Regular (e i colori anche commerciali sono piuttosto diretti)…

Sempre detto che i colori tradizionali base richiamavano tabacchi base nel "timbro" delle loro aromatizzazioni (Rosso VA-Verde BY-Marrone KYBY-Arancione O etc...), ora questa meravigliosa "rivoluzione ipertradizionalista" apprezzata assai col Giallo, vira in un utopico "all'indietro", che è già leggenda prima che si compiano gesta.

Grazie Antonio  :)

11
Generale / Re:Cosa state fumando?
« il: 15 Aprile 2019, 16:21:30 »
Per me era ovvio come ovvia la sequenza precedente su sparizioni di prodotti americani...

12
Generale / Re:Cosa state fumando?
« il: 12 Aprile 2019, 13:31:40 »
Anche perché l'Oxford è stato ritirato dal mercato, tristemente ma più seriamente...

Anche lo Stottish flake è stato ritirato, ed è un vero peccato .......
Lo fumavo abitualmente una ventina d'anni fa
Il Peretti? Sicuro non parli del McCconnel?


13
Generale / Re:Cosa state fumando?
« il: 09 Aprile 2019, 17:45:14 »
Risultò altresì  supponibile che era saltata una intera norcineria di filiera e con essa un evo tabagologico...

14
Generale / Re:Cosa state fumando?
« il: 29 Marzo 2019, 16:01:32 »
Senz altro...per chiarezza specifico che non intendevo parlare di affinità gustative (se non vagamente) ma affinità europee, per stilemi strutturali e nominali, nel senso di una "spezia"caratterizzante (nella versione "americana" era qualcosa di più dato il sistema binario con Burley non tostato) che titola una miscela "lunga"..

15
Generale / Re:Cosa state fumando?
« il: 29 Marzo 2019, 09:42:23 »
Questione terminologica: i nomi restano comunemente dentro un cerchio intellettuale neofitario, come giusto. Altrettanto giusto però è non scandalizzarsi se di tanto in tanto qualcuno discute sulla coerenza rispetto le cose. Aromatizzata è una miscela che ha una versione profumata, con relativi ricaschi nel casing, rispetto una versione base "naturale"... virgolettato perché la cosa riguarda basi sia pur'esse aulenti per processi di lavorazione (ad esempio i Flake); sia per appartenere a misture continentali, normalemente vicine al mondo del sigaro-sigaretta, che soprattutto nei paesi freddi presentano delle addizioni, se vogliamo, sociali.

Sul Black, preferendo descrizioni di tipologia culturale (americano), temporale (moderno), componentistico-culinario (Virginia, cavendish. fermentato etc..), in realtà abbiamo delineato un prodotto che più tabacco da Pipa non si può:… induzioni gastronomiche, fermentazioni indotte etc... sono infatti cose ataviche; cose cui la "modernità" ha aggiunto coltivazioni mirate, selezioni, "blendistica" varia e un uso ulteriore del "fuoco" per tostature e infinite sfumature in questo ambito… oltre certo ad adeguamenti industriali alle necessità dei numeri, della distribuzione etc..

Tornando al Nostro, la mia impressione è che sia passato da una dimensione americana a una più europea, potendosi rappresentare adesso come un melange completo Cavendish "chiaro" (VBOK, una sorta di Amphora Base con sfumature organolettiche proprie), completato da un caratterizzante scuro che è il famoso Virginia BC ultra fermentato, che dà il nome al preparato, anche qui esattamente alla euopea, quando diciamo "perique mixture", o "latakia mixture", riferendoci a una parte minore della miscela, ma che ha il potere di caratterizzarla.

Pagine: [1] 2 3 ... 108