Autore Topic: amazon manfredi 171  (Letto 5153 volte)

toscano f.e.

  • Visitatore
amazon manfredi 171
« il: 13 Dicembre 2012, 09:27:07 »
breve mia recensione su uno dei prodotti di punta di casa amazon, il manfredi 171.
formato bitroncoconico, leggermente più corto di un toscano, ma molto panciuto.
l'aspetto è molto bello, fascia scurissima, quasi nera, e tutto "storticagnato".
a crudo buon tiraggio e sentori di legno e cuoio.
l'accensione, a cui ho prestato particolare attenzione, è andata via liscia, con un tiraggio ottimo, fino alla fine.
fin dalle prime tirate si avverte una nota speziata, che molto bene si combina con sentori di legno, cuoio, frutta secca e cioccolata, che giocano a rincorrersi per tutta la fumata.
cenere bianca e compattissima che non cade nemmeno se sclicchi sopra il sigaro con il dito.
il sigaro andando avanti nella fumata non subisce alcuna mutazione, mantenendo inalterati i suoi meravigliosi profumi.
una qualità dei profumi eccellente, che rimane eccellente per tutta la fumata senza presentare nessun segnale amarognolo nemmeno nel gran finale.
una carica nicotinica imponente.
un sigaro estremamente complesso in tutte le sue innumerevoli sfumature che merita una concentrazione assoluta.

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6865
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:amazon manfredi 171
« Risposta #1 il: 13 Dicembre 2012, 10:19:49 »
io non sapevo nemmeno che Amazon facesse sigari...
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline Nic Salamandra

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1610
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:amazon manfredi 171
« Risposta #2 il: 13 Dicembre 2012, 10:24:47 »
http://www.amazon.it/Nuovostilvecchio-della-metamorfosi-delle-pipe/dp/886003115X

come no, anche Pipe e letteratura inthopica ;D. Tanto qui mi avete già sponsorizzato... e poi, la Toscana, Poggio a Cajano etc... (ci sono tuttora parenti stretti di filone materno), tutte infiocchettature per portare akkua al mio magro mulino di avanguardista-tradizionalista :o 8)
siamo inthopici fino in fondo

toscano f.e.

  • Visitatore
Re:amazon manfredi 171
« Risposta #3 il: 13 Dicembre 2012, 10:31:31 »
la diplomaticocigar, questo è il nome dell'azienda, ne fa e anche in buon numero, fra cui gli amazon.
se visistate il sito ufficiale potete vedere tutta la gamma.
il problema è che hanno un marketing praticamente vicino allo zero assoluto e una distribuzione minima.
sul loro sito risultatano solo 24 punti vendita in italia, ed alcuni di questi da tempo non trattano più i loro prodotti.

rais

  • Visitatore
Re:amazon manfredi 171
« Risposta #4 il: 13 Dicembre 2012, 14:25:54 »

toscano f.e.

  • Visitatore
Re:amazon manfredi 171
« Risposta #5 il: 08 Gennaio 2013, 08:44:28 »
ieri sera, dopo un o' di tempo, mi sono fumato un pezzo di manfredi alla maremmana.
che dire ............ sontuoso e saziante.

Giala

  • Visitatore
Re:amazon manfredi 171
« Risposta #6 il: 08 Gennaio 2013, 10:15:08 »
Sono sigari eccellenti!
Dietro c'è gente VERAMENTE competente, altro che le pippe che conosciamo bene.
Non a caso gli stanno facendo una guerra spietata sia su internet sia attraverso i rivenditori.

toscano f.e.

  • Visitatore
Re:amazon manfredi 171
« Risposta #7 il: 08 Gennaio 2013, 10:17:23 »
non capisco perchè non facciano niente o quasi niente per far conoscere i loro prodotti.

Giala

  • Visitatore
Re:amazon manfredi 171
« Risposta #8 il: 08 Gennaio 2013, 10:23:09 »
non capisco perchè non facciano niente o quasi niente per far conoscere i loro prodotti.

Non campano con i sigari.

toscano f.e.

  • Visitatore
Re:amazon manfredi 171
« Risposta #9 il: 08 Gennaio 2013, 10:34:14 »
non capisco perchè non facciano niente o quasi niente per far conoscere i loro prodotti.

Non campano con i sigari.


ok ma hanno un signor prodotto ed è un vero peccato tenerlo in un cantuccio.

toscano f.e.

  • Visitatore
Re:amazon manfredi 171
« Risposta #10 il: 15 Febbraio 2013, 08:54:00 »
ieri sera, s. valentino, con mia moglie si decide di restare a casa e di prendere una ottima zuppa di pesce da asporto accompagnata da un buon vinello bianco.
alla conclusione della cena, senza manco pensarci tanto tiro fuori uno splendido manfredi e lo accendo alla maremmana.
dopo quattro o cinque boccate mi assalgono due sentimenti fra di loro contrastanti.
gioia derivante dalla bontà di questo sigaro e dalla conseguente goduria.
rabbia derivante dal fatto che se qualcuno ci mettesse un po' di buona volontà buoni sigari li potremmo fumare tutti i giorni.
e subito mi è venuto in mente il recente post del caro onofrio, di una lucidità unica, che riassumo con quattro parole, peraltro già da lui menzionate e che dicono più di fiumi di parole.
-- NON USARE TERMINI VOLGARI
scusate ma quando ci vuole ci vuole.
di cosa sapeva il manfredi? di mille cose ma di una cosa sola
OTTIMO E NATURALE TABACCO KENTUCKY
fra l'altro mi è venuto pure a noia dire che un sigaro sa di questo o quest'altro, dopo aver letto in giro alcune amenità in merito che ci vuole coraggio, tipo quello che in entrata sente la nocciola e in uscita la nutella, manco fosse la fabbrica della ferrero vivente.
ad minorca
« Ultima modifica: 24 Marzo 2014, 11:11:00 da Cristiano »

rais

  • Visitatore
Re:amazon manfredi 171
« Risposta #11 il: 15 Febbraio 2013, 10:51:50 »
hai ragione, dove sono i toscani ? [quoto Onofrio]

CODEX

  • Visitatore
Re:amazon manfredi 171
« Risposta #12 il: 16 Febbraio 2013, 12:05:04 »
A Firenze 8)

Onofrio del Grillo

  • Visitatore
Re:amazon manfredi 171
« Risposta #13 il: 24 Marzo 2014, 10:50:07 »
ieri sera, s. valentino, con mia moglie si decide di restare a casa e di prendere una ottima zuppa di pesce da asporto accompagnata da un buon vinello bianco.
alla conclusione della cena, senza manco pensarci tanto tiro fuori uno splendido manfredi e lo accendo alla maremmana.
dopo quattro o cinque boccate mi assalgono due sentimenti fra di loro contrastanti.
gioia derivante dalla bontà di questo sigaro e dalla conseguente goduria.
rabbia derivante dal fatto che se qualcuno ci mettesse un po' di buona volontà buoni sigari li potremmo fumare tutti i giorni.
e subito mi è venuto in mente il recente post del caro onofrio, di una lucidità unica, che riassumo con quattro parole, peraltro già da lui menzionate e che dicono più di fiumi di parole.
FRASE RIMOSSA PER TURPILOQUIO
scusate ma quando ci vuole ci vuole.
di cosa sapeva il manfredi? di mille cose ma di una cosa sola
OTTIMO E NATURALE TABACCO KENTUCKY
fra l'altro mi è venuto pure a noia dire che un sigaro sa di questo o quest'altro, dopo aver letto in giro alcune amenità in merito che ci vuole coraggio, tipo quello che in entrata sente la nocciola e in uscita la nutella, manco fosse la fabbrica della ferrero vivente.
ad minorca


Concordo.
In particolare con me stesso.
 ;D
« Ultima modifica: 24 Marzo 2014, 12:18:09 da Cristiano »