Autore Topic: antico toscano  (Letto 12879 volte)

rais

  • Visitatore
Re:antico toscano
« Risposta #60 il: 04 Luglio 2016, 11:10:56 »
certamente


Offline CVAB

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 970
    • Mostra profilo
Re:antico toscano
« Risposta #61 il: 30 Gennaio 2017, 12:15:06 »
Sempre buono. Fatelo invecchiare: migliora IMMHOMIMMO.

 ;D
"I’m going back to Kansas City..."
https://youtu.be/-X3hdFWmerQ

rais

  • Visitatore
Re:antico toscano
« Risposta #62 il: 30 Gennaio 2017, 20:45:24 »
Invecchiò così tanto che perse il sapore, a furia di mettere polimeri, giare, igrometri, acqua distillata, orologi segna tempo, cocci in pietra, humidor e cabinet; com'era bello il tempo quando il tabaccaio lo prendeva dallo scaffale in mezzo alle nazionali, stop e alfa, si faceva a mano era una torcia vulcanica e ti toglieva il respiro..... ma adesso du stà ?

Offline CVAB

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 970
    • Mostra profilo
Re:antico toscano
« Risposta #63 il: 31 Gennaio 2017, 15:01:26 »
I Toscani, da quando li fumo e son più di 30 anni, hanno sempre avuto alti e bassi.
Oggi come oggi, per fortuna, ci sono molti prodotti "tipo toscano" sul mercato che consentono di soddisfare chi apprezza il genere. Alcuni sono delle eccellenze. Facilmente si può trovare ciò che è più adatto alle esigenze di chi fuma questa tipologia.
C'è, però, un problema di fondo che ammorba il mondo del Toscano e affini: chi ha iniziato a pontificare (e i mentecatti che si sono aggiunti per strada) è gente impreparata, senza esperienza specifica e che viene dal mondo del sigaro cubano o caraibico. Alcuni di questi (pochi/pochissimi), pur bravi, si sono fatti "contaminare". Prova ne sia, ad esempio, l'uso di terminologie d'importazione inadatte.
Un mondo che con il Toscano, per dirla con parole semplici comprensibili anche per questi prufissori e capiscitori, non c'entra un cazzo ;D IMMHOMIMMO
 :P
"I’m going back to Kansas City..."
https://youtu.be/-X3hdFWmerQ

rais

  • Visitatore
Re:antico toscano
« Risposta #64 il: 02 Febbraio 2017, 10:44:32 »
Si decantano Zippilli e Napolitano, ma qualcuno si è dimenticato che in MST ci sono ancora Moro-Presidente-Antica Riserva che attualmente sono al Top, parlo di fumata, a pari  e forse sopra Zippili e addirittura surclassano Napolitano, ma i cavalli hanno i paraocchi e i capelli lunghi.

Offline Nic Salamandra

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1602
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:antico toscano
« Risposta #65 il: 02 Febbraio 2017, 11:58:59 »
Ritengo che Napolitano (MOSI lungo classico) sia il TOP nel suo genere, che definirei black and smooth.

Una cosa importante è distinguere le proliferazioni commerciali della fattispecie, dalle tipologie tradizionali che non sono ancora state classificate in modo empirico e in relazione agli usi (nero e marrone era il primo discrimine intuitivo quando il nonno dava la commissione al nipotino sugli sfusi da acquistare).

Ci sono certo discrimini celeberrimi per provenienza centrale o meridionale, fascia e ripieno USA e-o Italiana, stagionature x y. Poi c'è la resa in base ad esigenze umane; e le preferenze dei singoli (me piace tosto, me piace lieve et.) non possono costituire una base ideologica per definire la "razza pura".

Poi ci sono i TOP in sè, perché gli elementi di derivazione sono in effetti più rari (territori selettivi, cernitazioni e maturazioni singolarissimi etc.); ma che oltre a questo possono funzionare o meno per i vari fumatori, senza che la gerarchia dei prodotti in questione si trasferisca su di loro, come competenti o meno, di sigari e qualunque altra cosa ;)
« Ultima modifica: 02 Febbraio 2017, 12:01:38 da Nic Salamandra »
siamo inthopici fino in fondo

rais

  • Visitatore
Re:antico toscano
« Risposta #66 il: 02 Febbraio 2017, 16:18:47 »
La mia disamina era fatta sull'high grade della qualità, poi ovviamente come il nonno di un tempo vado a parare dove periodicamente il prodotto è migliore.

toscano f.e.

  • Visitatore
Re:antico toscano
« Risposta #67 il: 02 Febbraio 2017, 18:08:39 »
sui MOSI non dico niente al momento.
sui toscani recentemente persone MST mi hanno confermato quello che sospettavo.
le ricette di una volta non vengono più rispettate, mettono negli smacchinati ma anche nell'originale e non oltre quello che hanno per le mani in quel momento (vi ricordate i territoriali dove il valtiberina era ottimo e gli altri facevano cacare) e non si degnano nemmeno di lavorare un po' di blending come fanno gli altri perchè se ne strafottono.