Autore Topic: Mephisto by G.L. Pease  (Letto 2498 volte)

Offline Slow

  • Capo del Fornello
  • *****
  • Post: 302
    • Mostra profilo
Mephisto by G.L. Pease
« il: 13 Giugno 2004, 15:33:02 »
Confesso d'aver avuto un moto d'incertezza nel scegliere la sezione in cui introdurre questo blend, perchè alla domanda se il Mephisto sia da considerarsi una English Mixture oppure un aromatizzato, non è così semplice ed immediato rispondere ... ma andiamo con ordine! La base di questo tabacco è la classica VOL: buona presenza latakiosa e ottimi orientali di supporto arricchiscono i vari gradi di virginia, chiari e scuri, in una miscela che ripercorre dunque le orme di una classica E.M., se non fosse per un casing alquanto spinto che nello specifico consiste nell'aggiunta di rum giamaicano ... Non ci si lasci dunque ingannare da quanto dichiarato in etichetta, laddove si parla di "just a drop of Dark Jamaican Rum", altro che solo una goccia!, qui si è andati giù di brutto, coi rubinetti aperti a manetta! All'apertura si coglie distintamente l'aroma alcoolico del rum, e confesso che la sua dolcezza pervade anche la fumata, che risulta arricchita da sfumature complesse e stimolanti, sicuramente piacevoli. Il colore del blend è perlopiù scuro (mefisto c'entrerà pur qualcosa), l'umidità è notevole, la combustione risulta comunque regolare ... nel complesso un ottimo tabacco, che con tutta probabilità senza rum sarebbe rimasto altrettanto valido, ma chi lo può dire con certezza? In fumata ricorda vagamente il Navy Flake della Samuel Gawith, ma meno monotono e con decisamente più rum!
Non irrita assolutamente la lingua, e conferma gli alti livelli qualitativi di gran parte dei prodotti G.L.Pease.
Per non-alcolisti.
il pessimo Slow

Offline Glifo

  • Grande Ustionato della Mano Sabbiata
  • *****
  • Post: 93
    • Mostra profilo
Graz!
« Risposta #1 il: 13 Giugno 2004, 19:35:14 »
Grazie per la recensione Slow! In effetti pare che G.Pease abbia sbagliato
poche miscele nella sua vita (a parte ,forse, quelle della Two Friends nate in collaborazione con un altro miscelatore suo amico.)
Spero di sentire uno di questi tabacchi un giorno o l'altro.

Offline Psicoblu

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 698
    • Mostra profilo
Mephisto by G.L. Pease
« Risposta #2 il: 14 Giugno 2004, 01:29:10 »
Caro Slow mi hai incuriosito! :D

Scusa la domanda da perfetto ignorante, ma tale alcolico si trova in Italia :?:
"Io vo' gustar quanto più posso dell'opra divina!"
Tosca-2° atto-Puccini

Offline Slow

  • Capo del Fornello
  • *****
  • Post: 302
    • Mostra profilo
Mephisto by G.L. Pease
« Risposta #3 il: 14 Giugno 2004, 08:45:41 »
Caro Daisuke Jigen, purtroppo per gustare i G.L.Pease è necessario approvvigionarsi direttamente negli States ... alla maniera di Lupin...  :wink:
il pessimo Slow

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6865
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Mephisto by G.L. Pease
« Risposta #4 il: 14 Giugno 2004, 12:26:50 »
Io ho assaggiato l'Odissey e il Caravel (Caravan?), due Em corpose e ben bilanciate.

Non posso che condividere il giudizio più che positivo espresso da Slow sul grande blender statunitense.
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline tzi

  • Grande Illuso dal Cellini Bianco
  • *****
  • Post: 67
    • Mostra profilo
    • http://www.pipaergosum.it
Mephisto by G.L. Pease
« Risposta #5 il: 24 Giugno 2004, 12:33:19 »
Proprio ieri sera un amico mi ha fatto assaggiare una presa di Mephisto di G.L.Pease. Gli ho promesso che avrei cercato una recensione su questo ottimo tabacco.

Mi date una mano?

tzi
age quod agis