Autore Topic: PIPE: Artigianato di Fabbrica e Artigianato di Bottega  (Letto 26489 volte)

toscano f.e.

  • Visitatore
Re:PIPE: Artigianato di Fabbrica e Artigianato di Bottega
« Risposta #15 il: 31 Gennaio 2013, 16:57:33 »
sono d'accordo.

rais

  • Visitatore
Re:PIPE: Artigianato di Fabbrica e Artigianato di Bottega
« Risposta #16 il: 31 Gennaio 2013, 17:05:55 »
Un attimo, meglio certo criticare con stile, che assecondare con ipocrisia. Poi, per chi inizia (ammesso gli sia indispensabile iniziare), la Rete è talmente una gazzarra che se ne parli purché se ne parli, che vale sempre, è utile a maggior ragione.

La realtà è varia, autentici artisti che vanto amici che si muovono come marginali in un mondo marginale, e facce toste che non glielo ha ordinato il medico, e che inseguono e sobillano e giudicano il giudicante.

Per non sbagliarsi, meglio sempre il bonton, che non preclude alcuna franchezza e affilatezza... sia detto per piacere di teoria sulle "dinamike forike", se no si pensa che voglia dar suggerimenti al Komminthern, onde scalarne ad ampie falcate i gradi di karriera :-X :D ;D

Senza considerare che fra MP e alambicchi vari ci son poi i compari che gli fanno da spalla; sapessi, sapessi ..........

Giala

  • Visitatore
Re:PIPE: Artigianato di Fabbrica e Artigianato di Bottega
« Risposta #17 il: 31 Gennaio 2013, 18:00:09 »
Vorrei tanto poter scrivere qualcosa su questo argomento ma non ne sono capace.
Scusatemi, spero di poter dare il mio contributo a questo forum in un'altra discussione in un prossimo futuro. Per il momento mi limito a seguire e leggere con grande interesse l'intelligente dibattito caratterizzato dall'intreccio di opinioni alle volte contrastanti ma sempre espresse nel pieno rispetto delle opinioni altrui e della persona con la quale si interloquisce.

Offline santi bailor

  • Cavaliere del Curapipe di bronzo
  • *****
  • Post: 383
    • Mostra profilo
    • ao
Re:PIPE: Artigianato di Fabbrica e Artigianato di Bottega
« Risposta #18 il: 31 Gennaio 2013, 21:03:12 »
Senza considerare che fra MP e alambicchi vari ci son poi i compari che gli fanno da spalla; sapessi, sapessi ..........

Se è per quello ci sono anche  i sitari che telefonano agli utenti compiacenti-sciocchi-furbi domandando di tirare su un certo topic sollevando una questione che rimetta in gioco colui che sponsorizza il sitaro e che giustamente richiede gloria-perchè-ho-pagato.
Solitamente questi topic sono quelli dove si parla bene in moto-a-luogo di un certo pipaio/tabaccaio/distributore/evento/mercatino/sagra-porchetta/cena-a-sbafo-per-qualcuno.
Il topic guidato si nota per lo sbilanciamento tra contenuto  -meramente nullo od antanico- e numero di post.
I topic guidati per ora sono parecchi, ma vedremo in futuro  ;D
« Ultima modifica: 31 Gennaio 2013, 21:15:40 da andrej coimasky »
HMCIM

toscano f.e.

  • Visitatore
Re:PIPE: Artigianato di Fabbrica e Artigianato di Bottega
« Risposta #19 il: 01 Febbraio 2013, 08:30:52 »
il coperchio va sopra la pentola.
 ;D

rais

  • Visitatore
Re:PIPE: Artigianato di Fabbrica e Artigianato di Bottega
« Risposta #20 il: 01 Febbraio 2013, 09:18:38 »
arridatece il marchese del grillo

rais

  • Visitatore
Re:PIPE: Artigianato di Fabbrica e Artigianato di Bottega
« Risposta #21 il: 01 Febbraio 2013, 09:45:54 »
Senza considerare che fra MP e alambicchi vari ci son poi i compari che gli fanno da spalla; sapessi, sapessi ..........

Se è per quello ci sono anche  i sitari che telefonano agli utenti compiacenti-sciocchi-furbi domandando di tirare su un certo topic sollevando una questione che rimetta in gioco colui che sponsorizza il sitaro e che giustamente richiede gloria-perchè-ho-pagato.
Solitamente questi topic sono quelli dove si parla bene in moto-a-luogo di un certo pipaio/tabaccaio/distributore/evento/mercatino/sagra-porchetta/cena-a-sbafo-per-qualcuno.
Il topic guidato si nota per lo sbilanciamento tra contenuto  -meramente nullo od antanico- e numero di post.
I topic guidati per ora sono parecchi, ma vedremo in futuro  ;D

ahhoooooooooooooooooooooooooooo !! (Carletto Mazzone)

Offline Nic Salamandra

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1686
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PIPE: Artigianato di Fabbrica e Artigianato di Bottega
« Risposta #22 il: 04 Febbraio 2013, 08:34:14 »
Dopo vertice telefonico col Komminthern, durante il quale, prese entrambe le parti atto che loro non hanno bisogno della mia Bottega ma neanche essa bottega di loro, si è convenuto che è la Pipa e il fumo lento Italiani ad aver forse ulteriormente bisogno di questo Ritrovo, e persino di intellettuali: anche se passati i tempi di Brera, Ramazzotti, Soldati, Buzzati, sono rimaste solo le caccavelle come chi scrive, per intanto ci contenterremmo di queste... Però, ecco, la caccia a un vero intellettuale inthopico, dedito in questi anni a studi straordinari, è cominciata e la Nomenklatutura kulta potrebbe ornarsi presto di ben altri inthopic writer.

Con ciò, ogni intellettuale che si rispetti, o anche che non si rispetti come chi scrive, segue una direzione precisa, anche se i buontemponi ideologi del Denaro vi hanno fatto credere la fola che gli ideali e le ideologie erano finiti, perché dominasse solo la loro. Si è allordunque convenuto che sia Komminthern, sia chi scrive, concordano che la specificità della Pipa artigiana di Bottega  debba essere determinata ed esaltata, anche per rispetto pluralistico verso sfumature di pensiero diverse, sia dentro che fuori Rete.

Non si è altrettanto chiaramente concordato, ma ciò avverrà presto, che la natura fascinosa dell'Oggetto Pipa debba essere esaltata, che il mito non è una mistificazione, ma che tale è una confusione strumentale e s-fascinalizzante tra queste due cose. La specializzazione e l'approfondimento sarebbero altresì corollari della chiarezza e della democrazia comunicativa; così come dello spirito goliardico creativo e sereno che caratterizza questo splendido luogo, nella sua essenza.

Seguirà-forse-Manifesto del Komminthern ;D
« Ultima modifica: 04 Febbraio 2013, 09:18:35 da Borpega »
siamo inthopici fino in fondo

rais

  • Visitatore
Re:PIPE: Artigianato di Fabbrica e Artigianato di Bottega
« Risposta #23 il: 04 Febbraio 2013, 08:40:17 »
aspetto trepitande manifesto

Offline Nic Salamandra

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1686
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PIPE: Artigianato di Fabbrica e Artigianato di Bottega
« Risposta #24 il: 04 Febbraio 2013, 09:15:35 »
http://www.sinistra.net/lib/cla/mew/manparcomi.html

ho detto FORSE... intanto trepida con questo ;D 8)
siamo inthopici fino in fondo

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6969
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:PIPE: Artigianato di Fabbrica e Artigianato di Bottega
« Risposta #25 il: 04 Febbraio 2013, 10:34:44 »
Se proviamo ad essere intopici, senza accuse di "guide" allo o endo prodotte, se tutti conveniamo che il gioco è bello quando dura poco, proverei a dare un contributo alla discussione originaria, tirando fuori qualcosa dal cassetto dei ricordi.
2005, Febbraio, Chioggia. Era allora assai in voga il sito "pipa ergo sum" ed il suo mentore, l'amico prof. Pino Romanin, radunò a Chioggia vari produttori (tra cui Armellini, Don Carlos, Gigi, Fabbrica di Cassano Magnago e altri di cui l'arteriosclerosi mi impedisce il ripescaggio dagli archivi della memoria) con appassionati e club. Rtp era presente con me e KAribil. Vi fu un ampio dibattito sulla questione dell'hand made. Ora, se non chiariamo cosa si intende con hand made (e sempre tenendo presente che anche una sega è fatta indiscutibilmente a mano) non andiamo da nessuna parte.
Il Rutzen, nella sua monumentale (e, dicono, un po' prezzolata, guida dei marchi delle pipe del mondo) si pone il problema. Ci dice, per esempio, che le teste delle Dunhill sono pretornite da terzi. Poi però, in fabbrica, si svolgono oltre 90 operazioni prettamente manuali. Le Dunhill sono o non sono hand made? Ancora, Otto Pollner faceva tutto al tornio. Hand made o non hand made? La carne al fuoco io l'ho messa, a voi cuocerla da par vostri.
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

toscano f.e.

  • Visitatore
Re:PIPE: Artigianato di Fabbrica e Artigianato di Bottega
« Risposta #26 il: 04 Febbraio 2013, 10:41:01 »
se ricordo bene anche savinelli nelle sue pubblicità parla di un 100 di lavorazioni fatte nella loro fabbrica.
per me fatta a mano vuol dire usare lo stretto indispensabile, non certamente il tornio per tornire la testa, oserei dire nemmeno per bucare, ma non vorrei esagerare.
il vero hand made dovrebbe essere: seghetto, raspa, carta vetro, trapano, coloranti, cera carnauba.
« Ultima modifica: 04 Febbraio 2013, 10:42:59 da toscano f.e. »

Offline Nic Salamandra

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1686
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PIPE: Artigianato di Fabbrica e Artigianato di Bottega
« Risposta #27 il: 04 Febbraio 2013, 10:58:58 »
Posto che l' artigianato d'arte esiste (poi, si può fare confusione tra artigianato d'arte ed Arte, sconfessando il primo mediante la confutazione dell'uso improprio del secondo termine, ma è questa presunta confutazione, ad essere usata impropriamente), la distinzione certa è l'esemplare che prevale sulla linea seriale, e il tentativo indefesso di far combaciare sempre bellezza naturale, funzionalità, e singolarità di linea pezzo per pezzo. L'esistenza di modelli simili nelle fabbriche (splendide anch'esse, le migliori) non fa altro che attestare ulteriormente di che natura sia la produzione normale.

L'oggetto d'arte cone oggetto d'uso, per cui una splendida bellezza che possa essere vissuta diviene al meglio un soprammobile chith se non funziona, ci pone di fronte a un parametro antropologico di importanza sconvolgente. L' Artigianato d'Arte, dunque, non solo esiste funzionalmente, ma la sua definizione e promozione sono questioni capitali, che non si affrantono coi parametri della pipa-pippa per finti uomini veri dell' Amaro Montenegro.

Sokkazzi... e, guardate, non c'è nulla come la Pipa, che si presti ad emblematizzare questa questione. Per questo sto provando a chiamare in causa chi so io; e ad offrire nei limiti di tempo di opportunità e decoro TUTTO il mio pacchetto ::)
« Ultima modifica: 04 Febbraio 2013, 11:40:27 da Borpega »
siamo inthopici fino in fondo

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6969
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:PIPE: Artigianato di Fabbrica e Artigianato di Bottega
« Risposta #28 il: 04 Febbraio 2013, 11:08:46 »
verrai nominato Ispettore Generale Politico Segreto
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

rais

  • Visitatore
Re:PIPE: Artigianato di Fabbrica e Artigianato di Bottega
« Risposta #29 il: 04 Febbraio 2013, 11:29:42 »
ma una rhodesian senza tornio se po fà ?