Autore Topic: Virginia da salvare  (Letto 8898 volte)

Offline StefanoG

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 2085
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #15 il: 30 Dicembre 2016, 12:43:18 »
Sul versante prezzi c'è solo da piangere lacrime,...salatee

toscano f.e.

  • Visitatore
Re:Virginia da salvare
« Risposta #16 il: 30 Dicembre 2016, 13:06:10 »
Anche in Svizzera non regalano, a meno di prendere i bulk. I Mc Clelland in bulk da 50 costano 17 CHF contro i 22 delle confezioni.
Benino i Gawith che vanno sui 15 CHF contro i nostri 25 Euro. Ma in Spagna vanno a 8,80 se non sbaglio

la spagna è un paradiso, il st bruno meno di 6 €

Offline Chauncey Gardiner

  • Capo del Fornello
  • *****
  • Post: 310
    • Mostra profilo
Re:Virginia da salvare
« Risposta #17 il: 30 Dicembre 2016, 14:42:11 »
anke la krukkoniä, dove generalmente mi rifornisko di lattinato, è meßa bene a prezzi:  i dunhill da 11.50 della london mixture a 15-16 degli ultimi usciti come il dark fläke, il navy rolls, per exenpio, kosta solo 13.50.
erinmori al latakia & kapstan vari a 11.50, golden sliced .mi.pare. a 8 euri la bustha, while i gawith-che-non-ckonpro costeno dai 12.50 äi 16.
la germania è ancke la patria delle zozzerie, ma quelle basta lasciarle sullo skaffale :D
your smoking as it has ever been, is over.
from this time forward, you will smoke black cavendish.

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6912
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #18 il: 30 Dicembre 2016, 16:41:52 »
Vero, ogni tanto mando un amico bavarese da Huber...
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline RHODESIAN

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 918
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #19 il: 30 Dicembre 2016, 17:12:28 »
su un chilo di Samuel Gawith, giusto per fare un esempio, la composizione del prezzo in Italia risulta essere:
 70,26 - Quota Fornitore
 44,00 - Aggio Rivenditore
 79,34 - i.v.a.
264,40 - Accisa
440,00 euro

Mi sembra ci sia ben poco da aggiungere

...e attribuirete alla vostra pipa la strana facoltà di fumarvi

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6912
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #20 il: 02 Gennaio 2017, 14:30:15 »
eh no, tutto chiaro
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline duncan

  • Grande Eletto del Bocchino Sacro
  • *****
  • Post: 133
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #21 il: 15 Febbraio 2017, 21:18:51 »
Io direi tutti i Virginia di SG e G&H altro che...
Plug, twist, flakes, broken, shag e quello che vi pare, sono sopraffini. Poi certo i McClelland e pure qualche Rattray's e qualche McConnell tipo Black Parrot e Old London... ParkLane e Capstan ve li lascio volentieri (quelli si son aria non il FVF). 

Offline Nic Salamandra

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1633
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #22 il: 16 Febbraio 2017, 08:25:22 »
Cambiare Ashton x MC Con nel nel bugiardino madre. Sulla aspetto  intellettuale della disanima, torno domani. Qualche chicca qua e là, certamente... ::) :)
siamo inthopici fino in fondo

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6912
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #23 il: 16 Febbraio 2017, 16:02:09 »
Io direi tutti i Virginia di SG e G&H altro che...
Plug, twist, flakes, broken, shag e quello che vi pare, sono sopraffini. Poi certo i McClelland e pure qualche Rattray's e qualche McConnell tipo Black Parrot e Old London... ParkLane e Capstan ve li lascio volentieri (quelli si son aria non il FVF).
Non condivido. Il Park Lane è un prodotto strepitoso per il prezzo che costa. Malgrado il burley sia il componente principale, regala fumate corpose, sapide, il tutto senza contare il taglio giusto che garantisce equilibrio in combustione, a differenza di altri più blasonati prodotti che si presentano letteralmente zuppi. Il Capstan, che probabilmente dovrebbe costare quale Euro meno ed essere venduto in busta, è anch'esso un prodotto onesto, con un sapore acidulo ed erbaceo che io gradisco. Accosto anche il MCB Navy Flake, buon prodotto venduto a prezzo equo. Anche per questo, un packaging in busta farebbe scendere il prezzo a livello del Pl7 di cui, così, sarebbe un temibile concorrente.
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

rais

  • Visitatore
Re:Virginia da salvare
« Risposta #24 il: 16 Febbraio 2017, 16:06:35 »
Indubbiamente è questione di gusti ma il Park Lane 7 e il navy della Mac Baren li trovo troppo dolciastri rispetto al Capstan che lo considero un gradino superiore.

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6912
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #25 il: 16 Febbraio 2017, 16:24:55 »
Sono tipologie diverse
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline duncan

  • Grande Eletto del Bocchino Sacro
  • *****
  • Post: 133
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #26 il: 16 Febbraio 2017, 17:59:24 »
Cristiano da un fumatore di lungo corso come te la storia trita e ritrita che i Samuel Gawith siano zuppi ed ignifughi non me la aspetto dai... ;D.
Agli inizi si sa è difficile, si carica, si bestemmia, si sacramenta, ma poi presa la mano... per me come per altri, è tranquilla. Ci va un po' più di attenzione e poco tempo in più, si riaccende anche in fumata ci sta... ma poi è un altro mondo. L'umidità dei Samuel Gawith è parte integrante della sua bontà, la differenza con un SG secco si sente e si nota.

Offline StefanoG

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 2085
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #27 il: 16 Febbraio 2017, 19:14:36 »
Penso, e potrei ora dire una bestiata, spararla grossa e, quindi non vogliatemene... che i SG fumati asciutti asciutti perdano molto del loro gusto, però è pur vero che, le fettine di flake siano ricoperte di qualcosa che, spesso penso non sia solo acqua, ricordate le storiche e buone produzioni della Peterson anni 80-90 ? ecco i flake della Peterson, che so l'eccezionale University Flake per dirne uno, aveva le fettine ricoperte di qualcosa di oleoso/umidiccio, anche esse poco consone a lasciarsi bruciare facilmente, a me pare che oggi, il FvF ricordi molto quelle fettine Peterson oleose, non mi pare solo umidità, poi, sarà un caso ma ho avuto meno problemi con Best Brown, Golden Glow, St.James Flake,....il FvF è tra tutti quello che mi è parso un po più arcigno a lasciarsi bruciare....e, forse, ripeto non è solo umidità ma un altro fattore aggiunto sopra ai flake che consente a questi di conservare l'umidità ma anche, li rende meno bruciabili.

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6912
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #28 il: 16 Febbraio 2017, 20:48:10 »
Cristiano da un fumatore di lungo corso come te la storia trita e ritrita che i Samuel Gawith siano zuppi ed ignifughi non me la aspetto dai... ;D.
Agli inizi si sa è difficile, si carica, si bestemmia, si sacramenta, ma poi presa la mano... per me come per altri, è tranquilla. Ci va un po' più di attenzione e poco tempo in più, si riaccende anche in fumata ci sta... ma poi è un altro mondo. L'umidità dei Samuel Gawith è parte integrante della sua bontà, la differenza con un SG secco si sente e si nota.
semplicemente mi stanno sulle palle
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6912
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #29 il: 16 Febbraio 2017, 21:04:50 »
Indubbiamente è questione di gusti ma il Park Lane 7 e il navy della Mac Baren li trovo troppo dolciastri rispetto al Capstan che lo considero un gradino superiore.
superiore al pl7 può essere. Con il navy non lo so.
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it