Autore Topic: Virginia da salvare  (Letto 12516 volte)

toscano f.e.

  • Visitatore
Re:Virginia da salvare
« Risposta #60 il: 05 Marzo 2017, 15:32:27 »
Vengono o non vengono non cambia niente.
Si compra all'estero

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 7057
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #61 il: 05 Marzo 2017, 15:46:48 »
Non è così semplice. Se lo è scrivimi in pvt... 8)
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline RHODESIAN

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 921
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #62 il: 05 Marzo 2017, 16:02:19 »
Temo che ti sbagli Rho, perché ITA no ITA è una specie di dupolio aconcorrenziale quasi obbligato. HH monache Bruno costituituirebbero concorrenza inthpica diretta, Gris e Amsterdamer appunto culturale e diretta sui nazionali. Dunque non credo verranno, ma pensando che ti sbagli spero ardentemente di sbagliarmi io....

Non so, Nic, quella dell'importazione dei tabacchi mi sembra un'operazione piuttosto complessa.
Certo i Francesi classici sono davvero in diretto contrasto al nostro trio Forte-Comune-Italia.

Non capisco però bene a cosa ti riferisci con "concorrenza inthopica diretta" rispetto ad HH e St. Bruno: con chi sarebbero in concorrenza diretta? Con se stessi? Ci sarebbe quindi un problema di  "auto-cannibalismo" tra differenti referenze della stessa produzione?
Mi sembra, ma forse sbaglio, che questo già avvenga, in un modo o nell'altro, per molti prodotti più o meno simili, ma non mi pare che nei tabacchi importati MCB ci sia un concorrente diretto con perique, tipo Tree Nuns (o come era Tree Nuns...)...

...e attribuirete alla vostra pipa la strana facoltà di fumarvi

Offline Nic Salamandra

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1687
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #63 il: 05 Marzo 2017, 18:41:10 »
HH e Tetrarchia classica English Traditonal da una parte, Gawit s dalla altra a prezzi enormemente scalinati. Siamo in pochini per un lusso-e un privilegio in varietà ed economia-simili. Dirò meglio...



« Ultima modifica: 06 Marzo 2017, 12:19:13 da Nic Salamandra »
siamo inthopici fino in fondo

Offline Nic Salamandra

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1687
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #64 il: 05 Marzo 2017, 18:56:00 »
Pensa poi se i tre gatti che siamo impazzissimo a mettere insieme Gris e Amsterdamer azzurro, ché mi torna duro solo a pensarci.... :-X
siamo inthopici fino in fondo

Offline RHODESIAN

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 921
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #65 il: 06 Marzo 2017, 18:58:05 »
Pensa poi se i tre gatti che siamo impazzissimo a mettere insieme Gris e Amsterdamer azzurro, ché mi torna duro solo a pensarci.... :-X

In effetti, per quanto senza dubbio diversi dalle versioni originali, i francesi in genere mi sembrano un passettino avanti sul fronte dei tabacchi "naturali".

Però, da quello che scrivi, mi sembra di comprendere che la possibilità più realistica e concreta sia in prospettiva un'ulteriore riduzione dei listini...

D'altra parte, quando vado in qualche tabaccheria ben fornita mi chiedo spesso a chi diavolo vendono tutta quella quantità e varietà di tabacchi, quando per strada se incontro uno con la pipa mi viene voglia di fotografarlo per conservarne l'immagine come "perla rara".

Resta però il fatto che tabacchi come il Gris, o gli altri Scaferlati, sono davvero una mancanza non compensata da altro nel panorama dei tabacchi in Italia.

E non mi si dica che possono essere sostituiti da Comune, Forte o Italia, perché davvero hanno ben poco a che fare con questi, almeno per il mio gusto e per il mio modo di vedere, a partire dal fatto che, per esempio, uno Scaferlati verde ha ben oltre il 96% di tabacco!
...e attribuirete alla vostra pipa la strana facoltà di fumarvi

Offline Nic Salamandra

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1687
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #66 il: 06 Marzo 2017, 21:00:49 »
Certo i francesi non ci azzeccano coi nostri, a parte il Brenta, ma che per miracolo e stato rigenerato pei sigari...però il target brutale è lo stesso, e se pensi che sono spariti tutti i rondellati MacB, di resa merceologica spaventosa e mi risulta non disprezzati (e di fatto bipartisaniani-anche come prezzo- tra rurali e inglesi pressati antanici), c è poco da sperare arrivi altro. Del resto avranno letto miliardi di volte, qui da noi, che sono pasticcieri e quello ci danno, a parte i celeberrimi che se tolti porterebbero a una sommossa...
« Ultima modifica: 07 Marzo 2017, 08:04:46 da Nic Salamandra »
siamo inthopici fino in fondo

NCH

  • Visitatore
Re:Virginia da salvare
« Risposta #67 il: 07 Marzo 2017, 12:08:59 »
C'è da notare che l'importazione delle tin Mac Baren, quando sparirono i rondellati, era diversa da quella delle buste, ora che la distribuzione è unica staremo a vedere.

Offline Sw4n

  • Principe del Cannello
  • *****
  • Post: 271
    • Mostra profilo
Re:Virginia da salvare
« Risposta #68 il: 06 Ottobre 2020, 22:58:19 »
Non ho trovato un topic dedicato al Golden Glow, cosa che mi pare gia' grave di per se'.
Prima di farlo volevo pero' chiederne conferma, c'e' gia'?

E la domanda seguente e': ultimamente si fa un grandissimo parlare di questo tabacco e di un suo presunto decadimento.

Prima di dire la mia, pero', chiedo nuovamente a voi: lo avete provato di recente in tin fresche e riscontrate differenze fuori dal normale?
Ma perchè non vai dal medico?! E che ci vado a fare... Non voglio mica smettere di bere o di fumare...

Offline caporaiss

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 848
    • Mostra profilo
Re:Virginia da salvare
« Risposta #69 il: 07 Ottobre 2020, 20:10:19 »
Ne comprai una tin parecchi anni fa, non mi è mai piaciuto, c'è di meglio.
La picciriddata è ingenua, il colpo di porco è voluto.

Godere delle sconfitte altrui è come essere impotenti e masturbarsi mentre ti trombano la moglie (Gianni Agnelli)

no capo no party ! (CVAB)

Offline Claudio Villa AldoBrandini CVAB

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1168
    • Mostra profilo
Re:Virginia da salvare
« Risposta #70 il: 08 Ottobre 2020, 13:23:13 »
Idem
"I'm going back to Kansas City..."
https://youtu.be/-X3hdFWmerQ

"Iettati a mari!"

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 7057
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #71 il: 09 Ottobre 2020, 13:47:04 »
Per i Gawith a 30 Euro se li fumano loro. O sbaglio?
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline Sw4n

  • Principe del Cannello
  • *****
  • Post: 271
    • Mostra profilo
Re:Virginia da salvare
« Risposta #72 il: 09 Ottobre 2020, 17:23:00 »
Per i Gawith a 30 Euro se li fumano loro. O sbaglio?

Bè c'è sempre l'estero oppure i bulk da 250gr che a 90 euro sono ancora acquistabili....  ;)
Ma perchè non vai dal medico?! E che ci vado a fare... Non voglio mica smettere di bere o di fumare...

Offline StefanoG

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 2190
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Virginia da salvare
« Risposta #73 il: 13 Ottobre 2020, 13:54:33 »
Per noi fortunati, in merito ai Samuel Gawith c'è la Svizzera,
10 Euro, uno  sfuso come il FVF  è un  bel  fumare,  a parità
di prezzo in Italia cosa abbiamo ?
L'Amphora giallone ?
Tra l'altro,  io il giallone non riesco più a fumarlo,  lo trovo
davvero  pessimo, non so Voi, probabilmente sono io  che
non  apprezzo il gusto di questo Virginia ma,  a me risulta
troppo pessimo.....ma ripeto, probabilmente è mera que=
stione mia.

Offline Sw4n

  • Principe del Cannello
  • *****
  • Post: 271
    • Mostra profilo
Re:Virginia da salvare
« Risposta #74 il: 14 Ottobre 2020, 17:53:59 »
Per noi fortunati, in merito ai Samuel Gawith c'è la Svizzera,
10 Euro, uno  sfuso come il FVF  è un  bel  fumare,  a parità
di prezzo in Italia cosa abbiamo ?
L'Amphora giallone ?
Tra l'altro,  io il giallone non riesco più a fumarlo,  lo trovo
davvero  pessimo, non so Voi, probabilmente sono io  che
non  apprezzo il gusto di questo Virginia ma,  a me risulta
troppo pessimo.....ma ripeto, probabilmente è mera que=
stione mia.

Nulla. Ma non abbiamo nulla di simile neppure ai 18 euro/50gr del bulk a mio parere.

Sul giallone concordo, la busta che ho provato era tremenda e decisamente poco virginiosa...
Ma perchè non vai dal medico?! E che ci vado a fare... Non voglio mica smettere di bere o di fumare...