Autore Topic: Innesto bocchino cannello  (Letto 2507 volte)

Offline NCH

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1379
    • Mostra profilo
Re:Innesto bocchino cannello
« Risposta #45 il: 12 Marzo 2018, 13:23:02 »
A completamento del problema perni in teflon o nylon esistono due scuole di pensiero
sono ottimi perché non si rompono-cfr Rimensi, Gilli.......
non vanno bene, ma siccome non si rompono si spaccano più facilmente i cannelli ove si scarica l'urto, cosa peggiore, inoltre alcuni usano teflon molto morbidi e se fai forza sul bocchino molleggiano e rimangono sitemati con un po' di luce alla battuta.
I have a feeling we're not in Kansas anymore.

Offline NCH

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1379
    • Mostra profilo
Re:Innesto bocchino cannello
« Risposta #46 il: 12 Marzo 2018, 13:25:32 »
Va bene Cristiano facciamola finita con questa farsa, me ne vado io, vi risparmio di perdere tempo.
Tenetevi il papero, siete uomini e certe cose dovreste capirle a prescindere, è la solita presa di posizione, trita e ritrita, per farmi fuori e voi abboccate.
Tante cose belle a tutti, tanto so che è meglio che vada via.
Buon proseguimento.
Prendiamo atto della decisione di Francesco, non solo saggia, ma anche generosa. So quanto costi a Francesco questo passo e lo ringrazio. Il Capo mi ha chiesto di non bannarlo e si è impegnato a non scrivere. Ritengo che la richiesta possa essere accolta. Detto questo, comprendo le motivazioni di NCH che scrive, come dovrebbe essere, per passione e divertimento e non sopporta più di essere oggetto di strali. Debbo, però, anche dire che qualche permalosità appare essere un po' eccessiva. Decida, dunque, Antonio, se tornare o meno. Toscopipa esiste da 14 anni, non morirà per qualche defezione. Questo lo vorrei sottolineare. Questione chiusa.

Ho già tornato!
I have a feeling we're not in Kansas anymore.

Offline NCH

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1379
    • Mostra profilo
Re:Innesto bocchino cannello
« Risposta #47 il: 12 Marzo 2018, 13:32:06 »
.... è la solita presa di posizione, trita e ritrita, per farmi fuori e voi abboccate.
Scusa capo, secondo me sei tu che hai abboccato. Antonio ti avrà sicuramente punzecchiato pubblicando la foto di Paperino, ma tu potevi glissare e - pur sapendo di essere tenuto sott'occhio - non lo hai fatto.
Paperino che fuma fu in firma mia su forumfree per almeno tre anni, poi per un malfunzionamento si cancellarono gli album personali e non lo rimisi più, questo però è meglio in quanto gif si muove.
I have a feeling we're not in Kansas anymore.

Offline Nic Salamandra

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1582
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Innesto bocchino cannello
« Risposta #48 il: 12 Marzo 2018, 15:01:20 »
Ho già tornato!
*****************
Ben fatto ;)
« Ultima modifica: 13 Marzo 2018, 08:03:39 da Nic Salamandra »
siamo inthopici fino in fondo

Offline Sw4n

  • Cavaliere Latakita
  • *****
  • Post: 210
    • Mostra profilo
Re:Innesto bocchino cannello
« Risposta #49 il: 12 Marzo 2018, 18:19:02 »
Io non riterrei accettabile la perdita del logo per esempio

Onestamente se e' solo il perno ad essere rotto non vedo il perche' di sostituire il bocchino, io ho sempre ricevuto solo sostituzioni del perno.

Diversa cosa' e' quando e' assolutamente necessario sostituire il bocchino e io in questi casi, non potendo avere il logo originale, procedo con un bocchino colorato per esaltare la differenza.
Anzi mi piace comprare pipe senza bocchino o col bocchino da rifare proprio per divertirmi con questa operazione: in genere si riesce a prenderle a prezzi irrisori e col bocchino giusto diventano grandi macchine da fumo  8)

Spesso poi e' un gran valore aggiunto anche dal punto di vista pratico, vedi savinelli o Charatan col DC.
Quando le avro' per le mani vorrei aprire un thread dedicato a questo tipo di opearzione :)
Ma perchè non vai dal medico?! E che ci vado a fare... Non voglio mica smettere di bere o di fumare...

Offline NCH

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1379
    • Mostra profilo
Re:Innesto bocchino cannello
« Risposta #50 il: 12 Marzo 2018, 18:31:19 »
« Ultima modifica: 12 Marzo 2018, 18:35:17 da NCH »
I have a feeling we're not in Kansas anymore.

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6790
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Innesto bocchino cannello
« Risposta #51 il: 12 Marzo 2018, 18:36:13 »
Io non riterrei accettabile la perdita del logo per esempio

Onestamente se e' solo il perno ad essere rotto non vedo il perche' di sostituire il bocchino, io ho sempre ricevuto solo sostituzioni del perno.

Diversa cosa' e' quando e' assolutamente necessario sostituire il bocchino e io in questi casi, non potendo avere il logo originale, procedo con un bocchino colorato per esaltare la differenza.
Anzi mi piace comprare pipe senza bocchino o col bocchino da rifare proprio per divertirmi con questa operazione: in genere si riesce a prenderle a prezzi irrisori e col bocchino giusto diventano grandi macchine da fumo  8)

Spesso poi e' un gran valore aggiunto anche dal punto di vista pratico, vedi savinelli o Charatan col DC.
Quando le avro' per le mani vorrei aprire un thread dedicato a questo tipo di opearzione :)
Se devi cambiare perchè non sbizzarrirsi? Io ho fatto sostituire stem in ebanite di Autograph con altri in metacrilato, ma dalla casa produttrice che ha riapposto il logo.
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline Sw4n

  • Cavaliere Latakita
  • *****
  • Post: 210
    • Mostra profilo
Re:Innesto bocchino cannello
« Risposta #52 il: 13 Marzo 2018, 18:10:04 »
Non amo il metacrilato e il difetto peggiore di Savinelli è l'uso di un'ebanite ignobile.
Per le pipe vecchie invece, difficile trovare la casa madre  ;D

Ecco qui un set a tema Cumberland verde  :o
Ma perchè non vai dal medico?! E che ci vado a fare... Non voglio mica smettere di bere o di fumare...

Online enrikon

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 977
    • Mostra profilo
Re:Innesto bocchino cannello
« Risposta #53 il: 14 Marzo 2018, 08:08:57 »
Beh, alla fine se le pipe le vedi solo per quello che sono, ossia oggetti da fumo, e sei sicuro di non volerle mai rivendere, direi che non c'è nulla di male a perdere il marchio sul bocchino pur di averne uno migliore a parità di prezzo, o più economico a parità di qualità.

L'ebanite verde è molto bella, forse la preferisco anche alla classica marrone.

Offline NCH

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1379
    • Mostra profilo
Re:Innesto bocchino cannello
« Risposta #54 il: 14 Marzo 2018, 08:42:46 »
Premesso che le preferenze individuali sono per forza di cose soggettive e vanno rispettate, c'è da dire che un bocchino rifatto è a tutti gli effetti tarocco, se non fatto dalla casa madre ed a molti, amando le pipe anche come oggetto, la cosa non garba.
Io ho un amico che non ama l'ebanite, a tutte  le sue pipe fa rifare il bocchino in acrilico, tenendosi ovviamente quello originale.
Quot capita, tot sententiae.
I have a feeling we're not in Kansas anymore.

Offline samael

  • Moderatore globale
  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 2692
    • Mostra profilo
Re:Innesto bocchino cannello
« Risposta #55 il: 14 Marzo 2018, 09:33:18 »
Premesso che le preferenze individuali sono per forza di cose soggettive e vanno rispettate, c'è da dire che un bocchino rifatto è a tutti gli effetti tarocco, se non fatto dalla casa madre ed a molti, amando le pipe anche come oggetto, la cosa non garba.
Io ho un amico che non ama l'ebanite, a tutte  le sue pipe fa rifare il bocchino in acrilico, tenendosi ovviamente quello originale.
Quot capita, tot sententiae.

Amen.

(io sono tra quei molti  ::) )

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6790
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Innesto bocchino cannello
« Risposta #56 il: 14 Marzo 2018, 13:37:37 »


L'ebanite verde è molto bella, forse la preferisco anche alla classica marrone.
L'ebanite verde bella è quella che diviene tale per vetusta ossidazione... Ne parlerò nel mio trattato in 15 tomi "L'arte dell'annerimento del rim"  ;D
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Online enrikon

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 977
    • Mostra profilo
Re:Innesto bocchino cannello
« Risposta #57 il: 14 Marzo 2018, 13:50:46 »
Concordo, e non vedo l'ora di poter acquistare i 15 tomi. Purtroppo però occorre tener presente il saporaccio che prende l'ebanite verde quando questa diviene tale per vetustà anziché per induzione.

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6790
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Innesto bocchino cannello
« Risposta #58 il: 14 Marzo 2018, 14:09:20 »
Macchè saporaccio. E' il di più che arricchisce la fumata
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline Sw4n

  • Cavaliere Latakita
  • *****
  • Post: 210
    • Mostra profilo
Re:Innesto bocchino cannello
« Risposta #59 il: 14 Marzo 2018, 19:45:56 »
Premesso che le preferenze individuali sono per forza di cose soggettive e vanno rispettate, c'è da dire che un bocchino rifatto è a tutti gli effetti tarocco, se non fatto dalla casa madre ed a molti, amando le pipe anche come oggetto, la cosa non garba.
Io ho un amico che non ama l'ebanite, a tutte  le sue pipe fa rifare il bocchino in acrilico, tenendosi ovviamente quello originale.
Quot capita, tot sententiae.

Assolutamente d'accordo ma forse devo aver dimenticato un dettaglio: mi diverto a giocare con pipe in cui non e' possibile reintegrare in alcun modo l'originalita'. E si tratta appunto di "giochi", le teste senza bocchino o le pipe dal bocchino rotto costano una miseria ma da un punto di vista meramente pratico (e non collezionistico) rappresentano un'ottima occasione per fumare e divertirsi.

Le tre in alto sono Charatan vecchie di almeno 50 anni e non venirmi a dire che e' lo stesso farle rifare alla Charatan attuale.
La savinelli in basso l'ho mandata da Gilli per riparare il perno del bocchino originale e l'ho fatta tornare con un bocchino in piu', dritto anziche' semicurvo e verde. E la pipa e' uno spettacolo e ora le ho donato un secondo carattere da scegliere a piacimento.

Idem per due Barling pre-trans che ho fatto fare di recente e con il bocchino originale irrecuperabile, a quale casa madre farle rifare?
E allora tanto vale fumarle... Poi ho anche quelle tutte precise intatte e tali le mantengo.  8)
Ma perchè non vai dal medico?! E che ci vado a fare... Non voglio mica smettere di bere o di fumare...