Autore Topic: Yasmine  (Letto 7635 volte)

Offline Bartleby

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 721
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Yasmine
« Risposta #75 il: 23 Febbraio 2020, 19:25:47 »
Chi rassicurava “va tutto bene, tutto è sotto controllo” e chi ora tuona “ve lo avevo detto, bisognava fare x, y e x” appartengono alla stessa genia di capiscitori. Quelli che non sanno quello dicono, ma lo dicono.

Ramon, qui il mistero, che nessuno ci spiega, è perché nei paesi “triangolati” per ora la diffusione del contagio è assente o ferma.

Su Putin hai ragione, lui ha il vaccino, e si chiama “referendum sulla nuove modifiche costituzionali”. Programmato verso fine aprile e che non vogliono far slittare. Quindi il coronavirus, gentilmente, deve attendere che prima si voti e solo dopo, casomai, potrà svilupparsi. Per tutto il resto, nel frattempo, c’è la solita Siberia.... dove hanno già mandato i russi in quarantena rientrati da Wuhan.

Sul discorso delle triangolazioni aeree il tuo ragionamento penso sia giusto ma ipotizzo questa combinazione di risposte:
1) nel paese terzo (di passaggio) non fanno tanti tamponi quanti (ora) stanno facendo in Italia.
2) essendoci un periodo lunghetto di incubazione le persone possono essere transitate nel paese terzo senza aver infettato nessuno (in fondo, si tratta di pochissime ore di permanenza tra uno scalo e l’altro).

Poi non so, seguo come tutti.
Credo solo che i temi siano separati: una cosa è la diffusione adesso, a giochi fatti, una cosa era risalire in tempo utile ai pazienti “zero” quando la cosa era molto molto circoscritta (ammesso che fosse stata.. molto circoscritta).

« Ultima modifica: 23 Febbraio 2020, 19:27:54 da Ramon »
Preferirei di no.

Offline birdeye

  • Grande Eletto del Bocchino Sacro
  • *****
  • Post: 130
    • Mostra profilo
Re:Yasmine
« Risposta #76 il: 24 Febbraio 2020, 09:28:42 »
Eh, ma se non sbaglio il ragazzotto si trasmette anche quando è ancora in incubazione. Si parla di trasmissione degli asintomatici. Boh...

Comunque, non sono certo un fan del "Bisconte", ma l'attacco frontale al governo su questa faccenda da parte della santa triade "il Giornale", "Libero" e "La Verità" ha un che di miserabile, specie per la pretestuosità degli argomenti. Sbagliano ad assecondare il rude Capitano, che di questo passo sarà presto degradato con disonore da Giorgia Meloni, molto più scaltra e - diciamolo - intelligente di lui.

In ogni caso, pare che secondo uno studio dello staff scientifico di Dunhill i fumatori di pipa (Dunhill, of course) siano immuni al contagio.
Proxima fermata, Centauri.

Offline Bartleby

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 721
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Yasmine
« Risposta #77 il: 24 Febbraio 2020, 12:01:46 »
di questo passo sarà presto degradato con disonore da Giorgia Meloni, molto più scaltra e - diciamolo - intelligente di lui.

Lo si diceva anche di Fini rispetto a Bossi. Le "nuove" mele rimangono figlie di 2 alberi diversi, come credo sia normale.
Epperò, Bossi e Salvini, propandisticamente parlando, pigliano consenso persino dentro i recinti della FIOM. Fini e Meloni no, perché s'innesca in quel caso un discorso di riconoscimento valoriale che diventa difficile da digerire se non ti "senti" nativamente di destra.
Insomma uno scomposto "prima gli Italiani" non crea problemi politicamente identitari, mentre "un partito di patrioti" fa subito tornare in mente, almeno a me, Fernand Céline e Patria n°1, Patria n°2.... La differenza è subdola, scivolosa, ma evidentemente "a pelle" nell'elettorato esiste e persiste.

Preferirei di no.

Offline birdeye

  • Grande Eletto del Bocchino Sacro
  • *****
  • Post: 130
    • Mostra profilo
Re:Yasmine
« Risposta #78 il: 24 Febbraio 2020, 13:17:18 »
Mah, quello che vedo io è che i programmi di Lega e FdI sono praticamente sovrapponibili tant'è che la cantilena "prima gli italiani" è una parola d'ordine anche del partito della Meloni. Il "fascista, fascista" è una roba che fa alzare il battito solo a sinistra ormai, giacché la Lega dichiaratamente antifascista è stata solo una breve parentesi della gestione Bossi (periodo dopo lo strappo col Cav.). Oggi si gioca tutto sull'appeal personale e in un clima di unità e solidarietà nazionale come questo, che a moltissimi italici scalda ancora il cuore, fare il guastatore potrebbe risultare controproducente al Capitan Fracassa, la cui strategia politica è chiara: far cadere Conte a tutti i costi e riparare così alla cazzata che ha fatto in agosto quando pensava di correre dritto verso nuove elezioni. Le tre testate che ho menzionato sopra assecondano e alimento con tristi mezzi da bar di periferia questa strategia. Una volta erano allineati sulle posizioni del Cav., ma evidentemente la linea editoriale si adegua a chi - di volta in volta - è maggioranza relativa nel centro dx.
Proxima fermata, Centauri.

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 7027
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Yasmine
« Risposta #79 il: 24 Febbraio 2020, 13:34:42 »
Sia per l'OT che per la piega "politica", chiudo.
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it