Autore Topic: dunhill  (Letto 2864 volte)

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6928
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:dunhill
« Risposta #30 il: 13 Novembre 2019, 13:42:50 »
Li hai visti i trabogani che mandano agli yankees?
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline enrikon

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1095
    • Mostra profilo
Re:dunhill
« Risposta #31 il: 13 Novembre 2019, 13:59:33 »
Mah, penso che siano più o meno gli stessi che circolano qua, anche perché molti comprano su internet direttamente nei negozi italiani. E comunque non è solo un fatto di estetica, alla fine penso che siano pipe che, per quello che costano, fumino bene; non penso che il fumatore di pipa americano (USA) non sappia distinguere una pipa buona da una ciofeca. Credo semplicemente che valutino il rapporto qualità/prezzo delle Savinelli superiore a quello di Dunhill. Ma poi basta guardare il culto per le pipe in pannocchia che hanno negli Stati Uniti. Non hanno paura di sembrare con le pezze al culo come noi (che infatti esibiamo le nostre Dunhill o, se si è proprio sfigati, Castello).

Offline Ramon

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 624
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:dunhill
« Risposta #32 il: 13 Novembre 2019, 19:10:44 »
non penso che il fumatore di pipa americano (USA) non sappia distinguere una pipa buona da una ciofeca.

Ma poi basta guardare il culto per le pipe in pannocchia che hanno negli Stati Uniti.

Mi suona da ossimoro (sempre all’interno dello stereotipo “nazionale”)  ;D
Ethos anthropoi daimon

Offline birdeye

  • Maestro Pipatore del Fondiglio
  • *****
  • Post: 59
    • Mostra profilo
Re:dunhill
« Risposta #33 il: 13 Novembre 2019, 21:15:59 »
Comunque, a me sta storia che sulle venerate ora ci sia stampigliato la tiritera “Alfred bla bla” invece del laconico, aureo e lapidario “Dunhill” mi indispone non poco. Mi chiedo addirittura se non sia forse un’americanata.  ???
Proxima fermata, Centauri.

Offline enrikon

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1095
    • Mostra profilo
Re:dunhill
« Risposta #34 il: 13 Novembre 2019, 21:54:41 »
Ossimoro direi di no. Parlando di rapporto qualità/prezzo la pannocchia dovrebbe averne uno piuttosto elevato.

Offline Ramon

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 624
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:dunhill
« Risposta #35 il: 14 Novembre 2019, 00:40:16 »
Gusti sono gusti, li rispetto e non discuto, ma io provo - pipariamente parlando - un'insopportabilità estetico-fisica verso la pannocchia. Sono ben disposto a concedergli tutti gli onori che gli vanno riconosciuti come pipa popolare, ma gli preferisco praticamente tutte le altre. Una savinelli grezza da cesto, da venti euro, mi soddisfa di più e più durevolmente. E credo vinca anche nel rapporto qualità/prezzo se vogliamo. Ma immagino che chi sceglie la pannocchia lo faccia proprio perché in cerca di quelle sue particolari caratteristiche.

Dunhill - credo - abbia scelto anni or sono di sganciare completamente la sua immagine dal fumo e dalle pipe e quindi immagino che il nuovo punzone The White Spot abbia questa finalità. L’aggiuntivo riferimento ad Alfred, nel punzone, è appunto solo un riferimento. Di fatto non sono più punzonate Dunhill.
« Ultima modifica: 14 Novembre 2019, 00:49:24 da Ramon »
Ethos anthropoi daimon

Offline birdeye

  • Maestro Pipatore del Fondiglio
  • *****
  • Post: 59
    • Mostra profilo
Re:dunhill
« Risposta #36 il: 14 Novembre 2019, 10:48:00 »
In ogni caso, occhio alla pipantropologia comparata su base geografica che poi si finisce col noto adagio "italians do it better"...  :o
Proxima fermata, Centauri.

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6928
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:dunhill
« Risposta #37 il: 14 Novembre 2019, 15:30:00 »
Piccolo ricordo, un solone de noantri recitò un tempo al Maestro Corsellini, l'abusata filastrocca: "inglesi buone da fumare, danesi buone da guardare, italiane buone da buttare". Il Maestro sibilò qualcosa tra i denti che assomigliava tremendamente a un "idiota".
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline enrikon

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1095
    • Mostra profilo
Re:dunhill
« Risposta #38 il: 14 Novembre 2019, 18:29:36 »
Eh beh, se lo vai a dire a un pipemaker italiano.... ;D

Offline Sw4n

  • Cavaliere Latakita
  • *****
  • Post: 225
    • Mostra profilo
Re:dunhill
« Risposta #39 il: 15 Novembre 2019, 22:42:28 »
Per me le dunhill restano sempre un punto di riferimento anche se ormai nel nuovo per quelle cifre cerco altro.

E' vero, hanno deciso da decenni di allontanarsi gradualmente dal fumo, tra qualche anno dovrebbero chiamarsi solo "the white spot" senza alcun riferimento a Dunhill, come di recente successo anche nei tabacchi.  E' un mondo sempre meno fumoso e sempre piu' triste.  ::)
Ma perchè non vai dal medico?! E che ci vado a fare... Non voglio mica smettere di bere o di fumare...

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6928
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:dunhill
« Risposta #40 il: 20 Novembre 2019, 11:10:48 »
Purtroppo è così
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline birdeye

  • Maestro Pipatore del Fondiglio
  • *****
  • Post: 59
    • Mostra profilo
Re:dunhill
« Risposta #41 il: 22 Novembre 2019, 14:20:02 »
Sì, ma almeno un "Eau de Cumberland" o un "Essence de County" potrebbero anche farlo...  ::)
Proxima fermata, Centauri.

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6928
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:dunhill
« Risposta #42 il: 25 Novembre 2019, 18:56:15 »
ottimi
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it