Autore Topic: Degli strumenti d'accensione della pipa  (Letto 4718 volte)

Online birdeye

  • Maestro Pipatore del Fondiglio
  • *****
  • Post: 59
    • Mostra profilo
Re:Degli strumenti d'accensione della pipa
« Risposta #15 il: 13 Novembre 2019, 20:48:36 »
Io uso un Dupont “Le Grand” farlocco riportatomi per ischerzo da Pechino, mentre per i sigari un Dupont Maxijet (vero) regalatomi da mia moglie. Fiammiferi no, perché mi stanno a cuore le foreste di Svezia.  ;D
« Ultima modifica: 13 Novembre 2019, 22:32:31 da birdeye »
Proxima fermata, Centauri.

Offline Ramon

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 624
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Degli strumenti d'accensione della pipa
« Risposta #16 il: 14 Novembre 2019, 11:26:34 »
Dupont xtend maxi jet, nero opaco, c’è l’ho pure io e devo dire gran design e gran accendino. Ma lo uso solo per i sigari e ne fumo pochissimi.
Ethos anthropoi daimon

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6928
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Degli strumenti d'accensione della pipa
« Risposta #17 il: 14 Novembre 2019, 15:27:54 »
Peraltro a Stoccolma vi è il museo del fiammifero...
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline enrikon

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1095
    • Mostra profilo
Re:Degli strumenti d'accensione della pipa
« Risposta #18 il: 14 Novembre 2019, 18:34:35 »
Peraltro a Stoccolma vi è il museo del fiammifero...
Non più, è andato distrutto da un incendio.

Io uso fiammiferi svedesi per pipa e sigaro, tanto fumo in casa, altrimenti obbligatoriamente accendino. Non sono un ecologista per natura, quindi in casa svedesi e mobili ikea a gogo, anche se forse c'è più legno nei fiammiferi che nei mobili.

Offline StefanoG

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 2090
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Degli strumenti d'accensione della pipa
« Risposta #19 il: 15 Novembre 2019, 19:28:17 »
...pure io uso fiammiferi, da cucina, il problema che ho già bruciato in un punto il divano e, due magioni di lana, ho pure la moquette in terra, se non ci sto attento rischio di mandare a fuoco casa, e un po mi scoccia...., in alternativa vado di Bic.

Offline enrikon

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1095
    • Mostra profilo
Re:Degli strumenti d'accensione della pipa
« Risposta #20 il: 15 Novembre 2019, 22:00:24 »
...due magioni di lana...
Bellissima, mi fa venire in mente la storia dei tre porcellini :D

Offline enrikon

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1095
    • Mostra profilo
Re:Degli strumenti d'accensione della pipa
« Risposta #21 il: 15 Novembre 2019, 22:01:20 »
...due magioni di lana...
Bellissima, mi fa venire in mente la storia dei tre porcellini :D  ;)  :-*

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6928
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Degli strumenti d'accensione della pipa
« Risposta #22 il: 20 Novembre 2019, 11:10:12 »
Clipper, ma non quello da pipa, che pure ho
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline duncan

  • Grande Eletto del Bocchino Sacro
  • *****
  • Post: 136
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Degli strumenti d'accensione della pipa
« Risposta #23 il: 25 Novembre 2019, 11:50:39 »
Tutto, tranne i fiammiferi ed il jet flame. Li  trovo inutili i primi (avete provato ad accendere un flake SG o il B$ con i fiammiferi? Se riuscite dopo soli tre chapeau), dannoso il secondo. Eccellenti i Corona, Du Pont, Dunhill etc. etc. ma ..ma il n.1 rapporto qualità prezzo il mitico G77 della IMCO, ora fuori produzione. Io ne ho tre che mi accompagnano, di cui uno da dieci anni, di una robustezza. assurda.

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6928
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Degli strumenti d'accensione della pipa
« Risposta #24 il: 25 Novembre 2019, 18:59:09 »
Io detengo un ottimo Windmill distribuito da Savinelli
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline RHODESIAN

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 919
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Degli strumenti d'accensione della pipa
« Risposta #25 il: 26 Novembre 2019, 13:36:49 »
Io trovo estremamente pratico il clipper col beccuccio lungo: è ricaricabile, economico e molto funzionale. Se lo perdo non ne ne faccio un dramma...
...e attribuirete alla vostra pipa la strana facoltà di fumarvi

Offline caporaiss

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 792
    • Mostra profilo
Re:Degli strumenti d'accensione della pipa
« Risposta #26 il: 26 Novembre 2019, 16:01:18 »
Il rito dell'accensione della pipa con i fiammiferi (svedesi) e tutta un'altra cosa, cosi ho iniziato a fumare per accendere la pipa, ma all'epoca non c'erano tabacchi ignifughi in circolazione, mi piace ormai fumare senza troppa umidità, così oltre ad accendere ancora con gli svedesi, fatico meno e godo di più.
« Ultima modifica: 26 Novembre 2019, 16:15:41 da caporaiss »
La picciriddata è ingenua, il colpo di porco è voluto.

Godere delle sconfitte altrui è come essere impotenti e masturbarsi mentre ti trombano la moglie (Gianni Agnelli)

no capo no party ! (CVAB)

Offline StefanoG

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 2090
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Degli strumenti d'accensione della pipa
« Risposta #27 il: 27 Novembre 2019, 18:40:17 »
 ;D
...tutto vero e lo potrei provare. Ai due maglioni , per coprire i buchi rammendati, ho applicato all'altezza del cuore
stemmi che paiono quasi marchi, a dire il vero ricorda molto i maglioni degli anni 70 quando si applicava lo stemma
della scuola di Sci o cose simili, ecco uguale....sembra fatto apposta. Che ci volete fare, è che spesso fumo stravac=
cato stile amaca sul divano e fare un danno è un attimo, specie accendendo la pipa con un fiammifero  ;D

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6928
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Degli strumenti d'accensione della pipa
« Risposta #28 il: 03 Dicembre 2019, 11:24:11 »
Per i flake ignifughi non v'è nulla di meglio di un pezzettino di brace estratta dal camino. Come facevano i nonni
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline enrikon

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1095
    • Mostra profilo
Re:Degli strumenti d'accensione della pipa
« Risposta #29 il: 04 Dicembre 2019, 14:59:40 »
Dici da appoggiarcela dentro e dimenticarsela? ;D