Autore Topic: Cosa state fumando?  (Letto 604278 volte)

Offline Nic Salamandra

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1666
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Cosa state fumando?
« Risposta #8475 il: Oggi alle 09:30:41 »
Mi sorprendo un po' perché la questione "doppia lega" e "amministrazione locale-nazionale" è talmente reale che la davo assodata… personalmente nemmeno mi sfiora l'idea di giudicare apriori una amministrazione locale, dove certo poi il Rappresentante deve per forza equiparare i suoi cittadini e provare a maggior ragione a conquistare i meno malleabili, in una sintesi potenzialmente bellissima e spesso sinceramente "affettuosa" di altruismo e proprio vantaggio (parlo ovviamente delle economie più sane e meno infiltrate).

Il salto sul piano Nazionale è un abisso, e la questione fascista reale per ogni pizzo con cui si voglia prenderla: poteri individuali, imbarco di militanti, simpatizzanti, followeristi di un brand irresistibile a livello europeo assieme a sciovinisti, negazionisti, poteri forti di scacchiera geopolitica, moralismo reazionario, miscela di schiuma ultramoderna e “Rivelazione Primordiale”, esclusione delle due tra tre possibilità che si pongono dopo la fine, con la prima guerra mondiale, dell’ assolutismo aristocratico (cioè la liberal- social-democratica e la comunista), e quello che resta non può non-avere attinenze con quanto è stato di fatto.

Ovviamente l’estremismo si imbarca (ed è un fatto), strizzando l’occhiolino in modo clamoroso (dirsi insultati come la Segre, cioè un followerista bullo e divisivo con aspirazione a leader premierista, e una reduce dell’Olocausto) , ma poi si nega per imbarcare una certa parte industriale e liberaleggiante, esattamente come nel ventennio fu fatto incorporando il Corriere della Sera, e tutto quanto si portava dietro e dentro…

Perdonatemi, ma alla centesima volta che si sghignazza sulla tesi del pericolo “fascista”, una grassa risata, nella grossa amarezza, me la faccio anche io, sulla “tesi” contraria…
siamo inthopici fino in fondo

Offline Ramon

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 667
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Cosa state fumando?
« Risposta #8476 il: Oggi alle 12:06:21 »
Sposterei questi ultimi messaggi in un nuovo topic "Cosa state votando?"

Ma no, ci si confrontava accademicamente, come diceva Birdeye post indietro, a 'mo di "simulacro buono come argomento di conversazione".
Dovessi trovarmi realmente nella situazione di dover scegliere tra parimenti ineleggibili io farei la fine dell'asino di Buridano, come ho sempre fatto. Ottimo l'intervento di Sgarbi, l'ho seguito anche io iersera, mi sembra abbia contestualizzato bene tutta la campanellosa faccenda.

Cherry... al terzo giorno siamo al limite della sopportazione. Penso tornerò ad occuparmi dei MacBaren miei...  ;D
Ethos anthropoi daimon

Offline birdeye

  • Grande Deluso dal Savinelli Armonia
  • *****
  • Post: 82
    • Mostra profilo
Re:Cosa state fumando?
« Risposta #8477 il: Oggi alle 13:14:05 »
Ma sì, al limite un topic "Fumate ciarliere..."

Quanto alla retorica apocalittica del ritorno di questo o di quello, oppure della fine di questo o di quello, mi sovviene che fu proprio Mr. B, nel famigerato discorso della sua discesa in campo, a dare il tono a questo tipo di spauracchi fantapolitici, quando affermò la tesi, insieme dadaista e surrealista, che la vittoria di Occhetto avrebbe portato alla sovietizzazione dell'amata Italia che "profuma di oleandri e di perché".

Regent Street in Bruyere 3104.
Proxima fermata, Centauri.

Offline CVAB

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1072
    • Mostra profilo
Re:Cosa state fumando?
« Risposta #8478 il: Oggi alle 13:26:18 »
Cordato scuro GH in dunhill tanshell del 62 "modello polizia"
 :-*
"I’m going back to Kansas City..."
https://youtu.be/-X3hdFWmerQ

Offline enrikon

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1130
    • Mostra profilo
Re:Cosa state fumando?
« Risposta #8479 il: Oggi alle 13:41:19 »
Sposterei questi ultimi messaggi in un nuovo topic "Cosa state votando?"
Ma no, ci si confrontava accademicamente, come diceva Birdeye post indietro, a 'mo di "simulacro buono come argomento di conversazione".
Ma infatti scherzavo  ;) cosa vuoi che me ne venga. E poi soltanto il Komm ha tali illimitati poteri.

Offline CVAB

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1072
    • Mostra profilo
Re:Cosa state fumando?
« Risposta #8480 il: Oggi alle 14:07:19 »
Ovviamente l’estremismo si imbarca (ed è un fatto), strizzando l’occhiolino in modo clamoroso (dirsi insultati come la Segre, cioè un followerista bullo e divisivo con aspirazione a leader premierista, e una reduce dell’Olocausto) , ma poi si nega per imbarcare una certa parte industriale e liberaleggiante, esattamente come nel ventennio fu fatto incorporando il Corriere della Sera, e tutto quanto si portava dietro e dentro…

Perdonatemi, ma alla centesima volta che si sghignazza sulla tesi del pericolo “fascista”, una grassa risata, nella grossa amarezza, me la faccio anche io, sulla “tesi” contraria…

Questa roba qui sotto ha la "stessa matrice" della vicenda Segre:

https://www.repubblica.it/politica/2020/01/29/news/meloni_stalking_figlia-247057683/?ref=RHPPLF-BH-I247060251-C4-P5-S1.4-T1

Non sono "uguali" ma sulla società civile pesano allo stesso modo. Fintanto che questo concetto non entrerà nelle capoccette di alcuni, il problema persiste e il disco rimane rotto: "fascista fascita". Interessano le idee, i contenuti, i ragionamenti, i fatti, le evidenze, ecc.

Detto questo, fai benissimo a ripetere 100 volte al giorno che c'è il pericolo di una deriva perchè il pericolo esiste realmente e va affrontato con il metodo giusto che NON è: "fascista fascista".
 :-* 

sempre cordato scuro e bla bla bla
"I’m going back to Kansas City..."
https://youtu.be/-X3hdFWmerQ

Offline Nic Salamandra

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1666
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Cosa state fumando?
« Risposta #8481 il: Oggi alle 15:23:03 »
Ahaha giusto! questa della sovietizzazione ancora dura, tutti sono "comunisti e radicalshicche" dai giornalisti di Confindustria (testimone) ai centri sociali, mescolando come ai tempi dei lavativi-sovversivi-bolscevichi. Ovviamente, quando il comunismo non esiste piu' da noi o in chi può averne ambizione, ed è folle già di per sè l'equiparazione perché il nazifascismo è quella cosa là, mentre l'utopia egalitaria può ben intendersi separata da chi l'ha millantata. Bella la citazione del dadaismo, non fosse una stata una importante avanguardia, un po' sprecata per questi fascisti…

I quali invece si addestrano bene nel digitalizzare manganelli, olii di ricino e schedature, ché le nuove tecnologie si attagliano meticolosamente bene; mentre le stesse cose attuate da chi già è al potere, da allearsi o già alleato e  finanziatore, queste cose "fantadistopiche" come la distruzione culturale e anche fisica dell'opposizione, le fa comunemente…

Il presente intorno a noi è questo, per cose in atto o in "evoluzione", speriamo abbiano ragione i miei cari compiperos  :)
siamo inthopici fino in fondo

Offline Ramon

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 667
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Cosa state fumando?
« Risposta #8482 il: Oggi alle 17:09:46 »
“Con la pancia piena (di minestra o utopia?) Mosca sembra già più vicina”

Fumate
Periferico trotskiste
Compagni (di merende)

Vostri agenti
Ramon Mercader
Ramon “il Che” Benitez
Ramon Giannizzero (ma anche Gran Maestro Charatanico)  ;D

Ahi noi la storia non è mai finita di scrivere e, d’altra parte,
il futuro non se lo ricorda nessuno.

Ma posso anticiparvi/confermarvi che tempo due tre anni al massimo quel “fassio” di Putin annetterà la “nostra” Emilia Romagna (che sarebbe la Bielorussia) alla Federazione e lo farà talmente tanto democraticamente da far nascere un nuovo Stato, a scanso di equivoci “imperialisti”.

https://ilmanifesto.it/russia-bielorussia-unificazione/

Vedo già tante medaglie. Che poi altri, in altri tempi, revocheranno.
Questi i temi del 2020, da non confondersi con quelli del 1920. Cosa volete che siano Renzie Poncharello o Capitan Fracassa davanti a trumpismo, democrazia alla russa, turbocapitalismo alla cinese, più in generale primato dell’economia sulla politica, e poi disastri ecologici imminenti, virtualizzazione dei rapporti umani, perdita di elementari libertà individuali (come fumare per strada, o rifiutarsi di pagare con la carta, ecc...), ma al tempo stesso privati che coniano denaro (virtuale) al posto degli Stati e via via discorrendo. E l’Italia, in tutto ciò, continua a guardarsi l’ombelico chiedendosi se farsi la doccia sia più di destra o più di sinistra... (concludo con Gaber che si fa sempre bella figura bipartisan)  :D
« Ultima modifica: Oggi alle 19:03:31 da Ramon »
Ethos anthropoi daimon

Offline enrikon

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1130
    • Mostra profilo
Re:Cosa state fumando?
« Risposta #8483 il: Oggi alle 20:22:49 »
...la perdita di elementari libertà individuali (come fumare per strada, o rifiutarsi di pagare con la carta...)
Non paragonerei le due cose: la prima invade la libertà altrui (o può farlo), la seconda no.

Offline Ramon

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 667
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Cosa state fumando?
« Risposta #8484 il: Oggi alle 20:52:01 »
...la perdita di elementari libertà individuali (come fumare per strada, o rifiutarsi di pagare con la carta...)
Non paragonerei le due cose: la prima invade la libertà altrui (o può farlo), la seconda no.

Si hai ragione. Da noi in Italia ed in Europa la “sensibilità” è diventata quella che dici tu. In Tunisia fumo la pipa anche in treno, aprendo un po’ li finestrino, dopo aver chiesto se per caso do fastidio a qualcuno. Ma è un altro mondo, con i suoi pro ed i suoi contro.
« Ultima modifica: Oggi alle 20:55:10 da Ramon »
Ethos anthropoi daimon

Offline CVAB

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1072
    • Mostra profilo
Re:Cosa state fumando?
« Risposta #8485 il: Oggi alle 21:00:08 »
Cordato GH in dunhill bruyere del '72 "modello polizia"

mentre mi accingo a vedere la Coppa Italia sperando di divertirmi gufando l'Inter.
"I’m going back to Kansas City..."
https://youtu.be/-X3hdFWmerQ