Autore Topic: Grumatura  (Letto 2411 volte)

Offline samael

  • Moderatore globale
  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 2730
    • Mostra profilo
Grumatura
« il: 06 Ottobre 2009, 15:19:45 »
GRUMATURA

Sulle pareti interne della tua pipa si deve formare uno strato di carbone che, entro certi limiti, deve essere mantenuto, in quanto costituisce una salvaguardia per il fornello.
Non deve però essere di spessore eccessivo (max 1-2 mcm). In caso contrario oltre a ridurre notevolmente la capacità di carico della pipa, può rappresentare un pericolo per la stabilità del legno. Alcune pipe grumate in eccesso possono presentare fenditure lungo il fornello, dovute alla pressione che la gruma esercita, quando è troppo spessa sulla parete.
Per l’operazione di riduzione della gruma in eccesso (detta “sgrumatura”) rivolgiti al tuo venditore di fiducia oppure acquista l’apposito strumento detto “sgrumatore”, avendo l’attenziobne a non grattare tutta la crosta, in quanto, così facendo, esporresti la tua pipa a rischi di bruciature.
Lo strato di carbone che si deposita sulle pareti interne del fornello deve avere un andamento leggermente conico verso il basso.
Non si devono, invece, formare “strozzature” nella parte centrale, che provocherebbero cattiva combustione ed altri inconvenienti.

Pubblicato per gentile concessione di Alessandro Corsellini
« Ultima modifica: 18 Luglio 2017, 14:31:29 da Cristiano »