Autore Topic: Cosa state fumando?  (Letto 488332 volte)

Offline Sw4n

  • Cavaliere Latakita
  • *****
  • Post: 215
    • Mostra profilo
Re:Cosa state fumando?
« Risposta #8220 il: 14 Aprile 2019, 17:26:38 »

Sono entrato in possesso di un altra busta da 4 oz qualche giorno fa, ebbene il London flake non esiste più è stato sostituito da un lungo flake virginia lemon, e del London è rimasto solo il vecchio nome, tutto cambia, ma non mi sarei mai immaginato che anche i Peretti arrivassero a tali stratagemmi.

Non credo si tratti di "stratagemma" e la prova ne è nel fatto che Oxford e Scottish non siano ancora ritornati...
Che i tabacchi di McClelland fossero unici lo sapevamo e si sono portati quella unicità con loro, rifiutando di cedere o divulgare i loro segreti produttivi.

Io credo che Peretti avranno giudicato il nuovo London come un buon compromesso tra vecchio e nuovo, accettendo e riproponendo il risultato che del resto dovrebbe essere basato sempre su una loro ricetta originale.
Ma perchè non vai dal medico?! E che ci vado a fare... Non voglio mica smettere di bere o di fumare...

Offline Garou

  • Cavaliere del Curapipe di bronzo
  • *****
  • Post: 359
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Cosa state fumando?
« Risposta #8221 il: 14 Aprile 2019, 17:39:38 »
Muwat Chunky

Offline caporaiss

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 758
    • Mostra profilo
Re:Cosa state fumando?
« Risposta #8222 il: 14 Aprile 2019, 19:35:02 »

Sono entrato in possesso di un altra busta da 4 oz qualche giorno fa, ebbene il London flake non esiste più è stato sostituito da un lungo flake virginia lemon, e del London è rimasto solo il vecchio nome, tutto cambia, ma non mi sarei mai immaginato che anche i Peretti arrivassero a tali stratagemmi.

Non credo si tratti di "stratagemma" e la prova ne è nel fatto che Oxford e Scottish non siano ancora ritornati...
Che i tabacchi di McClelland fossero unici lo sapevamo e si sono portati quella unicità con loro, rifiutando di cedere o divulgare i loro segreti produttivi.

Io credo che Peretti avranno giudicato il nuovo London come un buon compromesso tra vecchio e nuovo, accettendo e riproponendo il risultato che del resto dovrebbe essere basato sempre su una loro ricetta originale.

Era meglio toglierlo come Oxford e Scottish e chiamare quello attuale con altro nome.
La picciriddata è ingenua, il colpo di porco è voluto.

Godere delle sconfitte altrui è come essere impotenti e masturbarsi mentre ti trombano la moglie (Gianni Agnelli)

no capo no party ! (CVAB)

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6847
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Cosa state fumando?
« Risposta #8223 il: 15 Aprile 2019, 15:55:48 »
Anche perché l'Oxford è stato ritirato dal mercato, tristemente ma più seriamente...

Anche lo Stottish flake è stato ritirato, ed è un vero peccato .......
Lo fumavo abitualmente una ventina d'anni fa
Il Peretti? Sicuro non parli del McCconnel?
Parlavo del McConnell ovviamente
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline Nic Salamandra

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 1602
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Cosa state fumando?
« Risposta #8224 il: 15 Aprile 2019, 16:21:30 »
Per me era ovvio come ovvia la sequenza precedente su sparizioni di prodotti americani...
siamo inthopici fino in fondo

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6847
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Re:Cosa state fumando?
« Risposta #8225 il: 17 Aprile 2019, 18:07:02 »
Peretti #8 slices in Castello
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it