Autore Topic: Alessandro Corsellini, un grande artigiano  (Letto 6558 volte)

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 3515
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Alessandro Corsellini, un grande artigiano
« il: 12 Dicembre 2004, 21:26:05 »
Alla luce di quanto, come mi si riferisce, è avvenuto ieri sera al PGPC si potrebbero dire tante e troppe cose.
Che il tasso alcoolico del sangue fa dire e fare cose sbagliate.
Che uno per rendersi simpatico può commettere errori.
E così via.
Si potrebbe anche dire che il mondo (piccolo mondo) dei produttori di pipe è da sempre segnato da divisioni e invidie che hanno portato la pipa italiana nella situazione in cui essa ora è, che non è felice.
Io sono un partigiano e una persona non obiettiva. Perchè Alessandro Corsellini ha creduto in Rtp, perchè ci ha aiutati a crescere, perchè partecipa assiduamente alla nostra vita sociale, perchè ci fa conoscere tanti aspetti tecnici a noi sconosciuti, perchè, non è l'ultima cosa, si è dimostrato un amico. Amico vero.
Ma questo è un aspetto secondario.
Perchè io sono anche una persona che possiede svariate decine di pipe, che fuma da molti anni, che di pipa un po' ne capisce.
E allora, debbo dire, con forza, che le pipe Corsellini sono gioielli, interamente frutto di lavorazione manuale, dalla prima all'ultima fase (per capirsi, non prende le pipe già sbozzate e solo da rifinire dalla segheria, come pure qualcuno, anche celebre, fa, come potemmo constatare in una gita recente in Maremma).
Sono prodotti di assoluta eccellenza, con un'impronta particolare che le rende immediatamente riconoscibili.
Possono piacere o non piacere, ma la qualità è indiscutibile.
Ad Alessandro non piacerà, probabilmente, questa difesa d'ufficio.
Ma volevo dargli una personale, ma sono certo tutto Rtp sarà concorde con me, attestazione di affetto e di stima.
E se è stato oggetto, come sembra, di critiche grossolane, saprà fare come il Sommo, che ci sorride fumigante dal nostro logo, "NON TI CURAR DI LOR MA GUARDA E PASSA"
Ottimo il coniglio alla diavola sulla brace

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

pipaluce

  • Visitatore
Alessandro Corsellini, un grande artigiano
« Risposta #1 il: 12 Dicembre 2004, 22:44:30 »
Caro Cristiano, Malaparte e Montanelli hanno spesso ribadito che lo spirito toscano è difficilmente prevedibile e che i toscani molto difficilmente non trovano occasione per discutere e litigare tra loro. Ma questo ritrovarci intorno al lavoro di Corsellini, ribadirne la stima e l'altissima qualità, dimostra che tra noi c'è un sentire comune, sempre e comunque. Aldilà delle apparenze. Per questo sottoscrivo e faccio mie le tue parole.

Offline lavoisier

  • Grande Ustionato della Mano Rusticata
  • *****
  • Post: 117
    • Mostra profilo
    • http://www.chimicavita.cjb.net
Alessandro Corsellini, un grande artigiano
« Risposta #2 il: 12 Dicembre 2004, 23:22:13 »
Cari amici, non pensate forse che si sia trattato soltanto di una uscita forte e sbagliata dettata dall'alto tasso alcolico della serata? Io -purtroppo- non c'ero e quindi non posso sapere come si sono svolti i fatti, ma da quello che ho sentito si trattava soltanto dell' ennesimo sfottò fatto al qui presente Sire. Non serve che vi ricordi che l'autore dello sfottò è uno a cui piace molto scherzare, anche in maniera un po' pesante (e io ne so qualcosa...e lo sa anche il Sire, no?! "albert ciccione" e via così). Personalmente -per quello che m'hanno raccontato amici presenti- non di malafede s'è trattato nè di insulti al Maestro Corsellini (che io come tutti voi stimo e apprezzo per il suo lavoro e la sua arte -la pipa RTP è una locomotiva e non mi stancherò mai di lodarla-) ma soltanto di mancanza di tatto. Senza pensare che l'interessato fosse assente, gli sono stati indirizzati dei lazzi tipici della produzione dell'autore. Credo che sia il caso di chiarire questa cosa perchè conosco entrambi i coinvolti nella querelle e -pur avendo ricevuto i lazzi di entrambi ed essermi visto mettere in crisi il già scassato rapporto con la ragazza in quel di Cagli per via dei lazzi non del Sire- vi stimo entrambe persone di giudizio.
Se devo concludere l'intervento con una affermazione sintetica e brutale mi permetto di dire: Sire, pigliala per quella che è: l'uscita infelice di una persona brilla.
Un abbraccio a tutti i "toscanacci"!
"Ma misi me per l'alto mare aperto" (Inf. , XXVI, 100)

Gaudeamus igitur, juvenes dum sumus!

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 3515
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Alessandro Corsellini, un grande artigiano
« Risposta #3 il: 12 Dicembre 2004, 23:39:56 »
che vi fosse la complicità del tasso alcoolico l'avevo già adombrato io, no?
Io non accuso nessuno. Solo voglio chiarire alcuni aspetti, che questo sito, questa associazione, che vede Alessandro Corsellini come socio onorario, aveva il dovere di chiarire.
Senza guerre, nè altro.
Se poi la vuoi buttare in goliardia, sai che ne stai parlando con uno che ne sa qualcosa.
Ottimo il coniglio alla diavola sulla brace

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline lavoisier

  • Grande Ustionato della Mano Rusticata
  • *****
  • Post: 117
    • Mostra profilo
    • http://www.chimicavita.cjb.net
Alessandro Corsellini, un grande artigiano
« Risposta #4 il: 12 Dicembre 2004, 23:57:05 »
Ma si, ma si!
La mia intenzione era solo quella di chetare le acque.

"Ciccio" lav stressato da st'esame di m*** :lol:
"Ma misi me per l'alto mare aperto" (Inf. , XXVI, 100)

Gaudeamus igitur, juvenes dum sumus!

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 3515
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Alessandro Corsellini, un grande artigiano
« Risposta #5 il: 13 Dicembre 2004, 08:21:20 »
Citazione da: "lavoisier"
Ma si, ma si!
La mia intenzione era solo quella di chetare le acque.

"Ciccio" lav stressato da st'esame di m*** :lol:
sai che io ho fama di "portare bene" per gli esami?
Ottimo il coniglio alla diavola sulla brace

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline Karibil

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 501
    • Mostra profilo
    • http://www.toscopipa.com
    • E-mail
Alessandro Corsellini, un grande artigiano
« Risposta #6 il: 13 Dicembre 2004, 15:57:10 »
Allora considerato che l'interlocutore di Bruto sono stato io desidero riportare in breve la discussione.
Ad un certo punto della serata mentre io stavo parlando con lo Tzi vicino al tavolo nella zona in cui erano seduti gli amici Emiliani, si alza Bruto e prende la parola, dichiarando di voler porre fine ad una polemica nata la cena precedente e debutta dicendomi di riferire a Pipaluce che le sue due pipe freehand erano brutte e al Maestro Corsellini che mettendosi a fabbricare su ordinazione pipe di tal fatta si sarebbe dequalificato come pipemaker. Io ho risposto, cercando di eludere la provocazione, che se avesse voluto sarebbe potuto intervenire ad un incontro dell'RTP nel quale fosse stato presente anche Alessandro Corsellini in modo da dirglielo lui stesso. Bruto ha più volte ribadito che non aveva niente contro Corsellini., ma che due pipe così brutte si sarebbe dovuto rifiutare di farle anche perchè lui avrebbe fatto così.
Ora io ho tenuto presente che non era nè l'ora nè il momento di fare polemica ed ho deciso di soprassedere.
Adesso no.
Corsellini è un grande Artigiano e non ha bisogno di dimostrarlo nè a Bruto nè ad altri perchè la sua storia parla per sè. Alessandro corsellini per chi è, e per quel che vale, può permettersi di fare una pipa a forma finanche di cesso e questo non farebbe altro che aumentare la sua già indubbia fama, perchè, ripeto, Lui può permetterselo altri no.
Aldilà di questo le pipe in discussione sono due freehand di una forma simile ad altre dello stesso genere fabbricaye da altri artigiani, possono piacere o no, ma è mera questione di gusti.
Rinvito Bruto Sordini ad iscriversi all'RTP e a spiegarsi qualora avessi male interpretato le sue parole. Spero non si meravigli della nostra reazione che non poteva non esserci considerato quello che ha detto.

Prendo l'occasione per ringraziare pubblicamente il Maestro Alessandro Corsellini per aver creduto in noi e nel nostro giovane progetto.


Il Vicepresidente dell'RTP

Daniele Ricci alias Karibil
Vicepresidente

pipaluce

  • Visitatore
Alessandro Corsellini, un grande artigiano
« Risposta #7 il: 13 Dicembre 2004, 16:32:07 »
tanto per ribadire il concetto, questi sono i "cessi" che il tanto onorato e competente Bruto si ostina a criticare:
http://claudiorampini.com/pn/modules.php?op=modload&name=coppermine&file=displayimage&album=14&pos=0

http://claudiorampini.com/pn/modules.php?op=modload&name=coppermine&file=thumbnails&album=15

http://claudiorampini.com/pn/modules.php?op=modload&name=coppermine&file=displayimage&album=16&pos=0

Ma il punto non è questo: le pipe possono piacere o no, ma entrare così prepotentemente e arrogantemente riguardo il lavoro degli altri, non l'ho fatto mai nemmeno con i miei più acerrimi concorrenti nel campo della liuteria. Un'azione così, per di più in assenza dei diretti interessati è cosa non solo antipatica, ma degna della più sublime vigliaccheria.

Offline PaperoFumoso

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 674
    • Mostra profilo
Re: Alessandro Corsellini, un grande artigiano
« Risposta #8 il: 13 Dicembre 2004, 17:47:20 »
Citazione da: "Cristiano"

Che il tasso alcoolico del sangue fa dire e fare cose sbagliate.


Sed in vino veritas?  :D

Cmq sia, cose pazze.
Saluti

Offline PaperoFumoso

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 674
    • Mostra profilo
Alessandro Corsellini, un grande artigiano
« Risposta #9 il: 13 Dicembre 2004, 17:48:20 »
Citazione da: "pipaluce"
tanto per ribadire il concetto, questi sono i "cessi" che il tanto onorato e competente Bruto si ostina a criticare:


Se te ne vuoi disfare quanto prima, non hai che da dirmelo; passo io a liberartene al più presto  :D
Saluti

Offline Aqualong

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 2240
    • Mostra profilo
    • http://www.pipe-aqualong.com/
    • E-mail
Alessandro Corsellini, un grande artigiano
« Risposta #10 il: 13 Dicembre 2004, 18:13:27 »
Sono due pipe magnifiche,non credo possano essere mai messe in discussione,essendo due forme libere e naturali che hanno la finalità di dare al maestro la possibilità di esaltare la naturale creatività del legno.
Comunque come per ogni espressione artistica si può dire non mi piace se lo stile non è di tuo gusto, non puoi dire sono brutte.
A me piace molto la pittura informale,ovvero quella che sacrifica la forma al colore e spesso ho sentito dire di Pollock , mamma che orrore! oppure di Chagal ho sentito dire è infantile.
Per tornare alle pipe , possono non piacere alcuni stili, come ad esempio quello di Paul Wislow che vende a mani basse in tutto il mondo.
In ogni caso la mia opinione ,per quello che vale,è che sono bellissime e un mese fà ho anche tentato di copiarne una con scarso successo.
Suerte!

Offline Ramingo

  • Cavaliere del Curapipe d’Oro
  • *****
  • Post: 463
    • Mostra profilo
    • E-mail
Alessandro Corsellini, un grande artigiano
« Risposta #11 il: 13 Dicembre 2004, 20:08:42 »
Dico brevissimamente la mia. Ho in parte sentito quello che Bruto diceva e, forse ingenuamente, ho fatto un sorriso, perchè ho interpretato le parole che mi erano giunte come la prosecuzione di un gioco tra il Sire e Bruto cominciato durante l'ultima cena emiliana cui avevamo partecipato; un accenno simile vi era stato anche durante quella precedente, quella volta da parte di Cavicchi in riferimento ad una Dunhill sempre di Claudio.
Non so quali fossero le intenzioni di Bruto, forse voleva giocare, forse è stato un attacco vero e proprio, non sono in grado di stabilirlo, però una cosa sicuramente l'ha sbagliata in entrambi i casi: quali che fossero le sue intenzioni, non avrebbe dovuto esternare il proprio pensiero in assenza degli interessati.
Ripensandoci e leggendo il tutto compiutamente  il sorriso, comunque, mi è passato.
"Percussus resurgo."  Ramingo
Le mie pipe

Offline lavoisier

  • Grande Ustionato della Mano Rusticata
  • *****
  • Post: 117
    • Mostra profilo
    • http://www.chimicavita.cjb.net
Alessandro Corsellini, un grande artigiano
« Risposta #12 il: 13 Dicembre 2004, 20:30:49 »
Citazione da: "Cristiano"
Citazione da: "lavoisier"
Ma si, ma si!
La mia intenzione era solo quella di chetare le acque.

"Ciccio" lav stressato da st'esame di m*** :lol:
sai che io ho fama di "portare bene" per gli esami?


Me lo auguro proprio, caro Don Cristiano, visto che sto bastardo me l'ha anticipato di 4 giorni e sto scagando di brutto...speriamo bene :roll:

Lav sempre più stressssssssato!
"Ma misi me per l'alto mare aperto" (Inf. , XXVI, 100)

Gaudeamus igitur, juvenes dum sumus!

Offline PaperoFumoso

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 674
    • Mostra profilo
Alessandro Corsellini, un grande artigiano
« Risposta #13 il: 13 Dicembre 2004, 22:06:02 »
Citazione da: "lavoisier"
Citazione da: "Cristiano"
Citazione da: "lavoisier"
Ma si, ma si!
La mia intenzione era solo quella di chetare le acque.

"Ciccio" lav stressato da st'esame di m*** :lol:
sai che io ho fama di "portare bene" per gli esami?


Me lo auguro proprio, caro Don Cristiano, visto che sto bastardo me l'ha anticipato di 4 giorni e sto scagando di brutto...speriamo bene :roll:

Lav sempre più stressssssssato!


Sapessi come ti capisco.......  :cry:
Saluti

pipaluce

  • Visitatore
Alessandro Corsellini, un grande artigiano
« Risposta #14 il: 14 Dicembre 2004, 12:59:26 »
per favore qualcuno che non è stato ancora sospeso da FLP, abbia cura di postare i link alle immagini delle pipe di Corsellini che ho proposto più sopra. Il link in oggetto è questo:
http://www.fumarelapipa.com/modules.php?op=modload&name=Forums&file=viewtopic&topic=4392&forum=17&start=300

si faccia riferimento alla richiesta di Rollei.