Autore Topic: Partecipi di piccole gioie  (Letto 16391 volte)

Offline coureur-des-bois

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 799
    • Mostra profilo
Partecipi...
« Risposta #15 il: 19 Novembre 2005, 19:03:28 »
Segretario, comprendo il tuo orgoglio, ma è ovvio che per quell' "ego-tutto" di Malaparte, la parlata migliore fosse la sua. Per parte mia preferisco il senese e a Malaparte, Ardengo Soffici rignanese, ma tuo concittadino d'adozione.
Amplius invenies in sylvis quam in scriptis

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6930
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Partecipi di piccole gioie
« Risposta #16 il: 19 Novembre 2005, 19:40:16 »
altrochè, va anche detto che Poggio a Caiano, proprio per ospitare l'abitazione di Soffici, fu, per lungo tempo, meta di "pellegrinaggi" di importanti protagonisti delle patrie lettere e arti, come Campana (cui Soffici la combinò bella, smarrendo il manoscritto dei Canti Orfici), Carrà, Longanesi....
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline coureur-des-bois

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 799
    • Mostra profilo
Partecipi...
« Risposta #17 il: 19 Novembre 2005, 23:24:19 »
Cosa vuoi, poveretto, anche lui era ancora un po' frastornato dalle cannonate degli austriaci a Caporetto! :lol:
Bernardo
Amplius invenies in sylvis quam in scriptis

Offline Aqualong

  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 2240
    • Mostra profilo
    • http://www.pipe-aqualong.com/
    • E-mail
Partecipi di piccole gioie
« Risposta #18 il: 20 Novembre 2005, 14:17:59 »
Riprendo il filo,in stato semicomatoso dopo fegatelli ,rosticciana,e altro arrosto scottadito,con contorno regale di fagioli all'uccelletto,in attesa che arrivi un caffè comincio a scegliermi una grossa pipa da riempire di nettare belga.
 :D
Suerte!

Offline PaperoFumoso

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 674
    • Mostra profilo
Partecipi di piccole gioie
« Risposta #19 il: 30 Novembre 2005, 04:25:17 »
Citazione da: "Aqualong"
Riprendo il filo,in stato semicomatoso dopo fegatelli ,rosticciana,e altro arrosto scottadito,con contorno regale di fagioli all'uccelletto,in attesa che arrivi un caffè comincio a scegliermi una grossa pipa da riempire di nettare belga.
 :D


All'anima della mangiata caro Aqualong!  :D

Dico anche io la mia. Il menu di stasera:

Spianata calabra e pane abbrustolito
Penne alla Boccalona
Mozzarella in carrozza e olive alla greca

Il tutto annaffiato da un onesto Nipozzano 2002. A seguire doppietta, rispettivamente, di Bailey's Balkan e Italia Gusto Classico (con un pizzichino di cavendish per limare gli spigoli). Forse sarà il cavendish, ma ne ho messo molto poco, forse sarà la stagione... tuttavia io continuo a sentire sapori indefiniti di cioccolato nell'Italia......

Capita soltanto a me o le mie papille hanno preso ferie? Ho iniziato a sentirli anche a busta appena aperta....  8O
Saluti

Offline Cristiano

  • Moderatore globale
  • Sovrano Grande Pipatore Generale
  • *****
  • Post: 6930
    • Mostra profilo
    • http://www.studiolegaleciani.it
    • E-mail
Partecipi di piccole gioie
« Risposta #20 il: 30 Novembre 2005, 08:30:44 »
definisci penne alla boccalona grazie

per il resto le tue papille son state violentate da anni di indiscriminato uso di Cellini, è il minimo che ti possa succedere :lol:
"Bohhh tieniti le tue adorate dunhill e pipe da snobe i tuoi tabacchi da bancarella del mercato" Cit. toscano f.e.

Cave Secretarium

www.studiolegaleciani.it

Offline EVA01

  • Principe Balkano-Inglese
  • *****
  • Post: 179
    • Mostra profilo
    • http://www.la-pipa.it
    • E-mail
Partecipi di piccole gioie
« Risposta #21 il: 30 Novembre 2005, 15:47:59 »
Passi per le papille, ma l'olfatto? :?:  :D
Non finisco mai di imparare!

Offline PaperoFumoso

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 674
    • Mostra profilo
Partecipi di piccole gioie
« Risposta #22 il: 30 Novembre 2005, 15:55:49 »
Citazione da: "Cristiano"
definisci penne alla boccalona grazie

per il resto le tue papille son state violentate da anni di indiscriminato uso di Cellini, è il minimo che ti possa succedere :lol:


Le "Penne alla Boccalona" erano la specialità del mai abbastanza compianto ristorante "I'Lordo" di Fiesole trasferitosi, poi, a seguito di alterne vicende, sulla Faentina, all'angolo con via Badia Dei Roccettini. Ha chiuso qualche anno fa; era il mio ristorante preferito. La cucina era strettamente toscana, il menu poco vario, ma aveva dei piatti fenomenali ed il vino era sincero. Le Penne alla Boccalona derivano il loro nome dall'essere, praticamente, pasta con pomodoro e zenzero molto abbondante: la maestria era tutta nel dosaggio degli ingredienti. Ne era vivamente sconsigliata la consumazione a chi non gradisse il piccante, e si raccomandava di non usare acqua o pane per spegnere il vulcano che si originava in bocca  :lol: Il piatto doveva essere consumato esclusivamente con un buon mezzino di rosso.

Poco tempo dopo la chiusura del Lordo, un altro ristorante gioviale ed alla buona, "Il Brindellone" iniziò a proporle nel suo menu. A dir la verità il proprietario, il buon Corrado, le faceva fare espressamente per me e pochi altri avventori, grazie al fatto di aver assunto uno dei cuochi del Lordo rimasti disoccupati.

Sfiga nera volle che Corrado si ritirasse anzitempo dall'attività, cedendola a terzi, cosa questa che ha portato al licenziaemnto del vecchio cuoco, alla restaurazione del locale (che ad oggi non mi piace più perchè infestato di turisti) ed alla scomparsa di questo piatto prelibatissimo.

Se qualcuno di voi dovesse avvistare le Penne alla Boccalona da qualche parte, me lo faccia immantinenti sapere! Son quasi 7 anni che non mi riesce più di mangiarle  :(  :(  :(  :(
Saluti

Offline PaperoFumoso

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 674
    • Mostra profilo
Partecipi di piccole gioie
« Risposta #23 il: 30 Novembre 2005, 16:14:51 »
Citazione da: "EVA01"
Passi per le papille, ma l'olfatto? :?:  :D


Ragazzi, confessate, qualcosa di cioccolatoso, appena accennato c'è!  :twisted:  :D


ps
buono l'Ashton Type 3 !  :lol:
Saluti

Offline coureur-des-bois

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 799
    • Mostra profilo
Partecipi....
« Risposta #24 il: 30 Novembre 2005, 19:28:39 »
Papero, la tua boccalona risulta simile alla "zenzerita" che mi capita spesso di ordinare invece della pizza.
Bernardo
Amplius invenies in sylvis quam in scriptis

Offline ismaele

  • Cavaliere del Curapipe di bronzo
  • *****
  • Post: 378
    • Mostra profilo
Partecipi di piccole gioie
« Risposta #25 il: 01 Dicembre 2005, 02:14:58 »
Orbene, stasera risotto coi carciofi e mezzo bicchiere di Pinot bianco dell'Alto Adige (Weissburgunder). Poi due o tre fettine di lingua salmistrata con pane caldo abbrustolito. Più tardi cioccolata calda in tazza con correzione al brandy albanese "Skanderbeg" e pennacchio di panna montata...per finire pipata di Margate in sabbiata dritta degli anni '30 trovata in un astuccio dimenticato nei depositi della ex-fabbrica Titanus di Bassano del Grappa: quasi una dunhill  :wink:  :lol:  :D

Offline PaperoFumoso

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 674
    • Mostra profilo
Re: Partecipi....
« Risposta #26 il: 01 Dicembre 2005, 16:40:33 »
Citazione da: "coureur-des-bois"
Papero, la tua boccalona risulta simile alla "zenzerita" che mi capita spesso di ordinare invece della pizza.
Bernardo


Cribbio, Ill.mo Prence, è un piatto tipico delle tue parti? Potresti sommariamente descriverla?
Saluti

Offline coureur-des-bois

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 799
    • Mostra profilo
Partecipi di....
« Risposta #27 il: 01 Dicembre 2005, 16:56:22 »
Non direi, con le penne oppure con gli spaghetti, un semplice sugo di pomodoro fatto sofriggendo gli odori e peperoncino da ustioni!
Poi le cose più semplici sono anche le più buone. Amo molto anche degli spaghetti conditi con olio, pan grattato e....tanta bottarga.
Bernardo
Amplius invenies in sylvis quam in scriptis

Offline PaperoFumoso

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 674
    • Mostra profilo
Partecipi di piccole gioie
« Risposta #28 il: 01 Dicembre 2005, 21:23:39 »
Citazione da: "ismaele"
Orbene, stasera risotto coi carciofi e mezzo bicchiere di Pinot bianco dell'Alto Adige (Weissburgunder). Poi due o tre fettine di lingua salmistrata con pane caldo abbrustolito. Più tardi cioccolata calda in tazza con correzione al brandy albanese "Skanderbeg" e pennacchio di panna montata...per finire pipata di Margate in sabbiata dritta degli anni '30 trovata in un astuccio dimenticato nei depositi della ex-fabbrica Titanus di Bassano del Grappa: quasi una dunhill  :wink:  :lol:  :D


Capitano, o mio Capitano.....ma lei è un edonista!  :D
Saluti

Offline PaperoFumoso

  • Gran Maestro Charatanico
  • *****
  • Post: 674
    • Mostra profilo
Re: Partecipi di....
« Risposta #29 il: 01 Dicembre 2005, 21:25:05 »
Citazione da: "coureur-des-bois"
Non direi, con le penne oppure con gli spaghetti, un semplice sugo di pomodoro fatto sofriggendo gli odori e peperoncino da ustioni!


Ill.mo Prence, a breve inizierò sperimentazioni sulla scorta delle sue indicazioni! La cavia l'ho già individuata  :twisted:
Saluti