Autore Topic: Eppe Ramazzotti e Gino Cervi  (Letto 3712 volte)

Offline samael

  • Moderatore globale
  • Cavaliere di San Dunillo
  • *****
  • Post: 2713
    • Mostra profilo
Eppe Ramazzotti e Gino Cervi
« il: 22 Marzo 2011, 18:34:31 »
Questa foto, tratta da Il Club della Pipa, la leggendaria rivista diretta da Umberto Montefameglio negli anni Sessanta e Settanta, mostra Eppe Ramazzotti nell’atto di consegnare a Gino Cervi un importante riconoscimento per il contributo dato alla diffusione della Pipa nella serie televisiva Le inchieste del commissario Maigret, una serie di sedici sceneggiati divisi in quattro stagioni, per un totale di trentasei puntate, andata in onda sulla RAI dal 1964 al 1972 per la regia di Mario Landi.
Gli sceneggiati ebbero un successo enorme: l'ultima serie incollò davanti alla televisione diciotto milioni e mezzo di telespettatori, grazie soprattutto alla magistrale interpretazione di Cervi nel ruolo del celebre commissario francese, nato dalla penna di Georges Simenon.
Il quale, a proposito dell'interpretazione di Cervi, ebbe a dichiarare che secondo lui “andava molto bene” nel ruolo del commissario e in seguito confermò che Cervi era l'interprete che più si era avvicinato alla sua idea di Maigret.

Massimo Pellerano